Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Cane Bull Terrier

Nome ufficiale

English Bull Terrier, Bully

Introduzione / Storia / Curiosità

Nei primi anni del’Ottocento, in Inghilterra, vennero incrociati Bulldogs con Terrier. Nel 1830 il combattimento tra cani e tori era davvero diffusissimo e molti allevatori si impegnavano per creare una razza adatta: con l’incrocio fra l’Old English Bulldog Terrier e il Bulldog, e ulteriori incroci col Pointer spagnolo si ottenne il Bull Terrier.

Nel 1860 apparve il primo esemplare di questa razza dal mantello tutto bianco: venne soprannominato “il Cavaliere Bianco”. Nonostante i suoi antenati, col tempo fu chiaro che Bull Terrier non era un cane portato al combattimento, e divenne un apprezzato cane da guardia e da compagnia.

Nel 1885 il Bull Terrier è stato riconosciuto dall’AKC, mentre il miniature nel 1991. Per l’AKC sono due razze distinte, ma i requisiti standard sono gli stessi, tranne le dimensioni. Nel 1948 è stato riconosciuto dal United Kennel Club.
Ai giorni nostri è famoso Jimmy Choo, il Bull Terrier che l’illustratore Rafael Mantesso ha reso protagonista di innumerevoli disegni usando una particolare tecnica. Dopo essere diventato un personaggio virale, è stata creata una collezione di accessori in collaborazione con Sandra Choi.

Caratteristiche

  • Dimensione / Taglia: Media
  • Da guardia: 0
  • Da caccia: 0
  • Addestrabile: 0
  • Ipoallergenico: No

Valutazione

  • Adatto ai bambini:
  • D'accordo con gatti:
  • D'accordo con cani:
  • Intelligenza:
  • Adatto appartamento:

Valori

  • Lunghezza vita: da 10 a 12 anni
  • Peso maschio: da 20 a 36 Kg
  • Peso femmina: da 36 a 36 Kg
  • Altezza maschio: da 51 a 51 cm
  • Altezza femmina: da 51 a 61 cm

Aspetto / Fisico del cane Bull Terrier

È una razza di taglia medio-piccola con una corporatura forte, solida e molto muscolosa. Il corpo è tondeggiante e non esistono limiti di peso e di taglia. La particolarità di questa razza è la testa, unica nel suo genere: è ovoidale e tende a incurvarsi dall’alto del cranio fino alla punta del naso. La parte superiore del cranio è quasi piatta, le orecchie sono piccole e vicine. Il collo è moto muscoloso, la coda corta, grossa alla radice e si affina in punta.

Mantello / Colore

Il pelo è corto, duro al tatto, uniforme e con una buona lucentezza. Nei Bull Terrier bianchi il mantello deve essere di un bianco puro, la testa può avere macchie, ma non in altre parti del corpo. I Bull Terrier colorati possono essere neri, tigrati, nero-tigrati, rosso, fulvo e tricolore con macchie bianche.

 

Carattere della razza Bull Terrier

È coraggioso, attivo, vivace e adattabile alla vita familiare. I cani di questa razza necessitano di un padrone che li sappia gestire e educare, ma si adattano anche a vivere insieme a bambini. Amano la compagnia, sono affettuosi e equilibrati. Gli piace giocare con il padrone e con altri cani, meno con gli oggetti. Deve fare molto esercizio fisico e dormire molto. È un cane che sa difendersi, perciò deve socializzare fin da cucciolo con altri cani e con persone per poter vivere in famiglia senza diventare aggressivo. Non sopportano di restare soli per molte ore. A volte possono essere eccessivamente euforici.

Alimentazione

Nessuna indicazione particolare sull'alimentazione del cane Bull Terrier.

Cure per il cane Bull Terrier

Non necessita di cure particolari: una spazzolata alla settimana e il bagno due o tre volte all’anno. Deve essere protetto dal freddo.

Adatto / consigliato a

È adatto a famiglie che vogliono un cane da compagnia, un cane da appartamento atipico. Si adatta a vivere con i bambini. Non va d’accordo con i piccoli animali domestici come criceti e porcellini d’India. Sono ottimi cani da guardia e abbaiano poco.
È fondamentale che il proprietario sappia imporre la sua leadership.
Adatto a guardia e difesa.