Épagneul de Pont-Audemer

Nome ufficiale

Pont-Audemer Spaniel, Setter of Pont-Audemer

Introduzione / Storia / Curiosità

Questo cane da caccia, considerato raro, ha origini in Francia, nel XIX secolo. Frutto probabilmente di incroci tra diversi Spaniel acquatici e Setter inglesi, si è diffuso come cane da ferma che come cane da riporto. Gli esemplari, in numero già esiguo, vennero decimati dalle guerre mondiali. Nel 1949 dunque il presidente del club della razza dovette acconsentire a che fossero inseriti negli allevamenti anche altre razze (in particolare lo Spaniel irlandese), per scongiurare i rischi di un’eccessiva consanguineità tra i pochi Épagneul de Pont-Audemer rimasti. Oggi seppure non più considerato a rischio estinzione, è una razza poco diffusa.

Caratteristiche

  • Dimensione / Taglia: Media
  • Da guardia: No
  • Da caccia: Si
  • Addestrabile: Facile
  • Ipoallergenico: Si

Valutazione

  • Adatto ai bambini:
  • D'accordo con gatti:
  • D'accordo con cani:
  • Intelligenza:
  • Adatto appartamento:

Valori

  • Lunghezza vita: da 0 a 0 anni
  • Peso maschio: da 20 a 27 Kg
  • Peso femmina: da 27 a 27 Kg
  • Altezza maschio: da 50 a 50 cm
  • Altezza femmina: da 50 a 58 cm

Aspetto / Fisico del Épagneul de Pont-Audemer

È un cane tarchiato, dal dorso dritto e rene muscoloso. Il cranio è tondeggiante. Il tartufo, appuntito, è di colore marrone. Gli occhi, relativamente piccoli, vanno da una tonalità ambra scuro al nocciola. Le orecchie sono piatte e ben ricoperte di pelo, che si congiunge col ciuffo in fronte in una voluminosa “parrucca”. La coda è ricurva e di media lunghezza, talvolta tagliata.

Mantello / Colore

Il pelo è riccio e un poco arruffato. Sono ammessi i colori grigio e marrone, con riflessi color foglia morta.

Carattere del Épagneul de Pont-Audemer

È un cane dolce e simpatico, sempre in cerca di attenzioni, tant’è che in patria si è guadagnato il soprannome di “le petit clown des marais“, il piccolo pagliaccio delle paludi. Bravo nel riporto in acqua così come cane da caccia in generale, è anche un ottimo animale da compagnia.

Alimentazione

Nessuna indicazione particolare sull'alimentazione del Épagneul de Pont-Audemer.

Cure

Il pelo va spazzolato una volta a settimana per rimanere lucido e pulito.

Adatto / consigliato a

È un cane che ha bisogno di spazio e tanti stimoli mentali e fisici per essere felice. Buon compagno sia per gli amanti della caccia sia in famiglia.