Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Cane Boston Terrier

Nome ufficiale

Boston Bull Terrier, Boston Bull, American Gentlemen, Boxwood

Introduzione / Storia / Curiosità

Il Boston Terrier è il primo cane autoctono americano a essere standardizzato dall’American Kennel Club, già nel 1893, appena qualche decennio dopo la sua comparsa. È infatti frutto di incroci realizzati nella zona di Boston sul finire del XIX secolo, quando ancora si cercavano di ottenere animali che fossero in grado di vincere i combattimenti.

Il primo esemplare di questa razza storicamente riconosciuto è un cane acquistato da Robert C. Hooper di Boston dal giudice Burnett, chiamato appunto Hooper’s Judge. Judge era il risultato dell’incrocio tra un Terrier e un Bulldog, ma fondamentale in seguito fu l’apporto del Bouledogue Français.

Nonostante il nome, il Boston Terrier non ha alcuna dote del tipico Terrier né tantomeno mostra di possedere l’aggressività che doveva servirgli nel combattimento: dolce e vivace, è uno dei più diffusi animali da compagnia negli Stati Uniti.

Caratteristiche

  • Dimensione / Taglia: Piccola
  • Da guardia: Si
  • Da caccia: No
  • Addestrabile: Facile
  • Ipoallergenico: Si

Valutazione

  • Adatto ai bambini:
  • D'accordo con gatti:
  • D'accordo con cani:
  • Intelligenza:
  • Adatto appartamento:

Valori

  • Lunghezza vita: da 11 a 15 anni
  • Peso maschio: da 4.5 a 11 Kg
  • Peso femmina: da 11 a 11 Kg
  • Altezza maschio: da 38 a 38 cm
  • Altezza femmina: da 38 a 43 cm

Aspetto / Fisico del cane Boston Terrier

È un cane dall’aspetto compatto, grazie soprattutto al dorso corto. Il torace è profondo e con costole ben cerchiate, mentre il collo è arcuato. Il tartufo, nero, ha una linea netta che separa le narici, le quali sono molto larghe. Il muso è quadrato e corto, ed è ampio in proporzione alla testa. Le labbra ricadono leggermente, coprendo interamente la dentatura, mentre gli occhi sono scuri e molto distanti l’uno dall’altro. Le orecchie sono erette. La coda è bassa e non si alza mai sopra la linea del dorso.

Mantello / Colore

Il pelo è corto e lucido. Il mantello può essere nero, color foca o tigrato, con macchie regolari bianche: la striscia tra gli occhi, il collare, nel petto e sulle zampe sino all’altezza del garretto.

Carattere della razza Boston Terrier

Questo cane ha un carattere solare ed energico. Simpatico e divertente, adora calarsi nel ruolo di pagliaccio di famiglia e ama giocare coi bambini. Verso il padrone nutre rispetto e amore incondizionati che possono talvolta sfociare in atteggiamenti di gelosia soprattutto verso altri animali. La sua intelligenza, unita alla volontà di far felice il proprietario, ne rendono agevole l’addestramento: molti possessori insegnano piccoli trucchi e compiti divertenti al proprio Boston Terrier.

Alimentazione

Nessuna indicazione particolare sull'alimentazione del cane Boston Terrier.

Cure per il cane Boston Terrier

Il mantello non richiede attenzioni particolari.
Possono soffrire di cataratta o di allergie cutanee. Più di altri sono soggetti alla lussazione della rotula.

Adatto / consigliato a

È un cane ideale per l’appartamento: buon guardiano, si adatta alla vita casalinga senza problemi. Una lunga passeggiata è tutto ciò che gli occorre, ma se volete farlo felice dategli la possibilità di sgambare in un ambiente protetto, magari assieme ad altri cani. In virtù della sua naturale propensione a imparare è sempre più spesso scelto dagli appassionati di agility, pur non essendo propriamente un cane “sportivo”.