Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Groenlandese

Nome ufficiale

Greenland Dog, Gronlandshund, Esquimaux Dog,

Introduzione / Storia / Curiosità

Come tutti gli spitz è tra le razze più antiche del mondo: nelle Isole della Nuova Siberia sono stati rinvenuti resti ossei di animali simili agli attuali Groenlandesi risalenti addirittura a settemila anni fa. Erano compagni fondamentali per la sopravvivenza delle popolazioni Inuit. Anche i vichinghi gli allevarono per le loro capacità notevolissime nel traino e nella caccia. Furono questi cani ad accompagnare, trainandone la slitta, il celebre esploratore norvegese Fridtjof Nansen nelle traversate compiute ai poli. Oggi sono in crescita gli appassionati di montagna che scelgono questo cane come compagno: è infatti in grado di trainare nei boschi zaini e attrezzature. Attualmente è riconosciuto da tutti i club internazionali più importanti, a eccezione dell’American Kennel Club.

Caratteristiche

  • Dimensione / Taglia: Grande
  • Da guardia: No
  • Da caccia: No
  • Addestrabile: Difficile
  • Ipoallergenico: Si

Valutazione

  • Adatto ai bambini:
  • D'accordo con gatti:
  • D'accordo con cani:
  • Intelligenza:
  • Adatto appartamento:

Valori

  • Lunghezza vita: da 10 a 14 anni
  • Peso maschio: da 30 a 32 Kg
  • Peso femmina: da 32 a 32 Kg
  • Altezza maschio: da 58 a 58 cm
  • Altezza femmina: da 51 a 61 cm

Aspetto / Fisico del cane Groenlandese

È un cane forte e compatto. Il dorso è dritto o leggermente inclinato, il collo è corto e potente. Il muso, a forma di cono, termina in un tartufo grosso e scuro che può presentarsi meno pigmentato durante la stagione invernale. Gli occhi a mandorla, sono preferibilmente scuri, ma accettati in qualsiasi tonalità purché in armonia con la colorazione del mantello. La coda, attaccata alta, è portata curva o arricciata sul dorso.

Mantello / Colore

Il pelo esterno è ruvido e senza ondulazioni, mentre il sottopelo è soffice e abbondante. Sono permesse tutte le colorazioni, compreso il bianco, a meno che non si tratti di un esemplare albino (nelle competizioni gli albini non sono accettati).

Carattere del cane Groenlandese

Sono cani forti e indipendenti. Poco adatti alla guardia, non sono mai aggressivi anche se spesso sono poco tolleranti nei confronti di altri cani dello stesso sesso. Se il padrone saprà guadagnarsi la loro fiducia, si dimostreranno davvero leali e affettuosi.

Alimentazione

Nessuna indicazione particolare sull'alimentazione del cane Groenlandese.

Cure per il cane Groenlandese

Il mantello richiede una spazzolata ogni tanto.
Soffrono il caldo: durante la stagione estiva bisogna sincerarsi che abbiano un buon riparo.

Adatto / consigliato a

È un cane dinamico e operoso, adatto a un proprietario che ami fare attività all’aperto. Attenzione però durante i primi mesi di vita, perché sforzi eccessivi potrebbero irrimediabilmente compromettere la sua struttura ossea. L’indole indipendente lo rende poco consigliato a un padrone alle prime armi: l’addestramento non sarà facile per coloro che non verranno da subito riconosciuti come leader.