Cane Norsk Elghund Nero

Nome ufficiale:

Black Norwegian Elkhound, Norsk Elghund Sort, Black Elkhound

Introduzione / Storia / Curiosità:

Questo magnifico cane diffuso in Scandinavia appartiene al gruppo degli Spitz: è quindi una delle razze più antiche del mondo, così come confermato dalle ritrovamenti ossei di animali simili risalenti anche a cinquemila anni fa. Erano i compagni di caccia dei Vichinghi, impiegati per la cattura di lupi, renne, conigli, orsi, tassi, e alci (la prima parte del nome Elghund o Elkhound indica proprio quest’ultimo animale). Hanno un fiuto infallibile che impiegano per localizzare la preda, poi immobilizzata in attesa dell’arrivo del padrone, che avvisano abbaiando. Sono ottimi cani da guardia e anche da slitta. È curiosa la legge, in Norvegia, che li dichiara proprietà dello Stato: in caso di guerra possono essere convocati in battaglia tutti i Norski Elhung del Paese. Oggi sono molto diffusi come cani da compagnia.

Aspetto / Fisico:

Il dorso è dritto e potente. Il torace ha costole ben cerchiate. Il cranio è appiattito e la testa è a forma di cono. Il tartufo è nero, le orecchie sono alte e dritte. Gli occhi sono marrone scuro. La coda è inserita alta e si arriccia sul dorso.

Mantello / Colore:

Il pelo è fitto e ruvido, tende ad allungarsi sul petto, sul collo, dietro le zampe e sotto la coda. Il sottopelo è morbido e lanoso. Il colore è nero brillante: se aperto con le mani, anche il sottopelo si presenta nero. Sono tollerate sfumature bianche su petto e piedi.


Carattere:

È un meraviglioso compagno per tutta la famiglia, bambini in particolare. Obbediente e rispettoso, è intelligente e abile in ogni situazione. Buon guardiano, di solito non ha problemi con altri animali se abituato alla loro presenza. Ottimo per la caccia, il suo mantello lo rende particolarmente resistente ai climi freddi

Alimentazione:

Nessuna raccomandazione particolare

Cure:

Per il suo pelo è consigliata una spazzolata una volta a settimana, tranne che nelle stagioni di rinnovo del mantello dove per via del fitto sottopelo bisogna spazzolarlo tutti i giorni. L’unto naturale che gli mantiene la pelle idratata si lava via col bagno: meglio dunque farglielo solo se strettamente necessario (anche perché questo cane è praticamente inodore!).

Adatto/consigliato a:

È un cane poco adatto allo spazio angusto dell’appartamento, anche se può adattarvisi anche grazie alle piccole dimensioni. È davvero sveglio, e forse proprio per questo ha un’indole indipendente: serve un padrone che sappia stimolarlo con compiti e sfide quotidiane. Perfetto per la caccia, per la slitta e come animale da compagnia.

Dimensioni:

Peso maschio: da 24.0 Kg a 27.0 Kg
Peso femmina: da 18.0 kg a 25.0 Kg

Caratteristiche:



D'accordo con gatti?:
D'accordo con cani?: