Västgötaspets

Nome ufficiale

Swedish Vallhund

Introduzione / Storia / Curiosità

Questo cane di origini svedesi ha una fisionomia particolare: piccolo e dalle zampe corte, somiglia in modo impressionante al Welsh Corgi, il cane scozzese col quale è spesso messo in relazione. Difficile capire se il primato dell’origine sia da collocare in Gran Bretagna o in Svezia, anche perché il Västgötaspets è una razza molto antica i cui antenati erano già compagni delle popolazioni vichinghe. Nonostante la stazza, il Västgötaspets è uno straordinario cane da pastore che può tranquillamente tenere a bada intere greggi (Vallhund, l’altro nome con cui è conosciuto, significa cane pastore). Il nome in svedese fa riferimento alla regione tradizionale chiamata Västergötland, dove troviamo un chiaro riferimento ai visigoti, provenienti proprio da quelle regioni. Negli anni Quaranta del secolo scorso fu un appassionato, il conte Björn von Rosen, a stilarne lo standard, occupandosi di reperire tra le fredde regioni scandinave degli esemplari che fossero rappresentativi. Bisognerà comunque aspettare gli anni duemila perché questo cane conosca una certa fama e si diffonda anche al di fuori della Svezia.

Caratteristiche

  • Dimensione / Taglia: Piccola
  • Da guardia: Si
  • Da caccia: No
  • Addestrabile: Facile
  • Ipoallergenico: Si

Valutazione

  • Adatto ai bambini:
  • D'accordo con gatti:
  • D'accordo con cani:
  • Intelligenza:
  • Adatto appartamento:

Valori

  • Lunghezza vita: da 12 a 14 anni
  • Peso maschio: da 9 a 14 Kg
  • Peso femmina: da 14 a 14 Kg
  • Altezza maschio: da 30 a 30 cm
  • Altezza femmina: da 30 a 34 cm

Aspetto / Fisico del Västgötaspets

Cane piccolo, basso e robusto. Il rene è corto e la groppa, larga, scende appena. Il cranio è piatto, lo stop è ben definito. Il tartufo è nero mentre gli occhi sono ovali e marrone scuro. Le orecchie, appuntite ed erette, sono molto mobili. Gli occhi sono ovali e marrone scuro. La coda può essere lunga o molto corta.

Mantello / Colore

Il pelo esterno è di media lunghezza, duro e fitto; può allungarsi su collo, gola, torace e dietro alle zampe posteriori. Il sottopelo è soffice e lanoso. I colori sono: grigio, grigio-marrone, grigio-giallo, rosso, rosso più scuro. Senza chiazze, il mantello può comunque presentarsi più chiaro sul muso, gola, torace e ventre; o più scuro, su dorso, ventre e ai lati.

Carattere del Västgötaspets

Sono cani sensibili e dolci, desiderosi di attenzione. Attivi e coraggiosi, sono molto leali. L’imporsi del padrone come leader sarà fondamentale per lo sviluppo di un temperamento equilibrato e calmo. L’istinto del pastore non è affatto sopito: se non istruito diversamente, la sua indole lo porta a radunare il suo “branco”, anche se si tratta di umani. Sono ottimi guardiani.

Alimentazione

Nessuna indicazione particolare sull'alimentazione del Västgötaspets.

Cure

Il pelo ha bisogno di qualche spazzolatura ogni tanto.
Si tratta di una razza generalmente sana.

Adatto / consigliato a

Sono cani allegri, perfetti per le famiglie. La socializzazione è una parte importantissima del loro apprendimento, sia perché il padrone possa imporsi come leader, sia perché non sviluppino un’eccessiva diffidenza nei confronti degli estranei.