Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Bambino

Nome ufficiale

Bambino

Introduzione / Storia / Curiosità

Il gatto Bambino è un incrocio tra il Munchkin a gambe corte e lo Sphynx canadese senza pelo.

È una razza di gatti nata recentemente negli Stati Uniti. È stata creata da Stephanie e Pat Osborne nel 2005 con l’obiettivo di creare un gatto senza pelo di piccole dimensioni che avesse un carattere affettuoso e vivace. Il nome deriva dalla parola italiana “bambino” perché questi gatti assomigliano ai gattini appena nati.

I Bambino sono stati accettati per l’iscrizione nel registro Felini rari e esotici (REFR) e sono riconosciuti come nuova razza sperimentale dalla TICA.

Caratteristiche

  • Dimensione: Piccolo
  • Pelo: Corto
  • Occhi: Grandi

Valutazione

  • D'accordo con gatti:
  • D'accordo con cani:

Valori

  • Peso maschio: da 2 a 4 Kg
  • Peso femmina: da 5 a 5 Kg

Aspetto / Fisico del gatto Bambino

Il corpo è medio-lungo con un trace ampio, muscoloso e robusto. Le zampe sono corte, senza peli e rugose, quelle posteriori possono essere leggermente più lunghe di quelle anteriori. La testa è più lunga che larga, cuneiforme, e il muso è smussato con la punta quadrata. Le orecchie sono grandi, attaccate in posizione verticale con le punte leggermente appuntite. Gli occhi sono grandi, rotondi e ben distanziati. La coda è sottile, sottile e finisce con una punta aguzza che, a volte, presenta un ciuffo di peli.

Mantello / Colore

Anche se il Bambino sembra non avere peli, in realtà il corpo è coperto da una peluria morbida che al tatto è calda e morbida, simile alla pelle scamosciata. I baffi e le sopracciglia sono corti o assenti. La pelle è rugosa e può essere di colore crema, nero o bianco, ma può essere anche di qualsiasi colore.

Carattere della razza Bambino

È un gatto intelligente che impara facilmente, per questo motivo è facilmente addestrabile. È estroverso, adora la sua famiglia e ama farsi coccolare. Va d’accordo con i bambini e con gli altri animali domestici. Le zampe corte non lo limitano in nessun modo: è un gatto attivo e gli piace correre. Se lo si lascia uscire all’aperto, si deve fare attenzione sia al freddo sia al caldo (in particolare all’esposizione al sole) perché, mancando la pelliccia, può facilmente raffreddarsi o scottarsi. I Bambino sono gatti amichevoli, si adattano bene ai vari ambienti di casa e amano esplorare e curiosare. Può viaggiare tranquillamente con i suoi proprietari.

Alimentazione

Nessuna indicazione particolare sull'alimentazione del gatto Bambino.

Cure per il gatto Bambino

Il Bambino ha bisogno di fare il bagno regolarmente: sarebbe bene lavarlo una volta la settimana per mantenere la pelle morbida, pulita e sana, evitando che diventi appiccicoso al tatto per le secrezioni sebacee o che sviluppi problemi alla pelle.
Dal momento che è una razza di origine recente, devono essere fatte più ricerche per poter confermare o meno la presenza di eventuali patologie genetiche.
È fondamentale tenere questi gatti al caldo in inverno e proteggerli dai raggi del sole in estate utilizzando creme solari.

Adatto / consigliato a

È adatto a chi può tenere il proprio gatto in un ambiente caldo e accogliente. Il bambino è perfetto per famiglie che vivono in appartamento con bambini e altri animali domestici.