Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Colorpoint shorthair

Nome ufficiale

Colourpoint shorthair, A pelo corto colourpoint

Introduzione / Storia / Curiosità

Il dibattito su questa razza non è a oggi appianato. Per molti si tratta semplicemente di una varietà del Siamese, per altri standard si tratterebbe di un Orientale.

Ma la Cat Fanciers’ Association, l’organizzazione americana certamente tra le più influenti nella classificazione dei felini, ci tiene a indicarlo come razza a sé. Come l’Orientale, è il frutto dell’incrocio tra il Siamese e il gatto Americano a pelo corto. Tradizionalmente infatti i colori point acconsentiti nel Siamese erano solo seal, blu, cioccolato e lilla. Col passare del tempo molti standard hanno accettato anche varietà differenti. La Cat Fanciers’ Association invece ha preferito riunire sotto un’altra razza sia gli esemplari che hanno un colore point diverso da quelli sopra elencati, sia i gatti che pur ricadendo per colorazione nella casistica del Siamese presentano nel pedigree antenati (indietreggiando sino a otto generazioni) di altri colori, quindi considerati Siamesi non puri.

Una curiosità linguistica: poiché battezzata dagli americani, questa razza andrà ricercata col termine “color” senza u, essendo il termine “color” utilizzato nell’inglese americano al posto della forma “colour”.

Caratteristiche

  • Dimensione: Medio
  • Pelo: Corto
  • Occhi: Medi

Valutazione

  • D'accordo con gatti:
  • D'accordo con cani:

Valori

  • Peso maschio: da 2.3 a 4 Kg
  • Peso femmina: da 4 a 4 Kg

Aspetto / Fisico del gatto Colorpoint shorthair

Pur generalmente allungato e agile come il Siamese, talvolta alcuni esemplari subiscono maggiormente l’influsso del gatto Americano mostrando una struttura più addolcita e meno longilinea. Le orecchie sono a punta e a base larga. Gli occhi sono blu, a mandorla.

Mantello / Colore

Il pelo è corto e il mantello è un colourpoint. La varietà dei colori è ampia: Red Point, Cream Point, Cinnamon Point, Seal Point, Chocolate Point, Fawn Point, Blue Point, Lilac Point. Nelle varietà Lynx, Tortie o Torbie Point (sempre nelle colorazioni elencate più quelle tradizionali). Come detto sopra, è accettato l’esemplare come il Siamese (dal bianco avorio al bianco più freddo, con punte cioccolato, rosse, seal, blu) se entro otto generazioni nel pedigree è presente un gatto con una colorazione diversa dalle quattro tradizionali (spesso chiamato Colorpoint Siamese).

Carattere della razza Colorpoint shorthair

È intelligente e affettuoso. I suoi modi sono vivaci, ama essere al centro dell’attenzione. È estremamente sensibile: può davvero intristirsi se il padrone resta fuori a lungo. Estranei e traslochi lo mettono molto a disagio.

Alimentazione

Nessuna indicazione particolare sull'alimentazione del gatto Colorpoint shorthair.

Cure per il gatto Colorpoint shorthair

Il mantello va spazzolato settimanalmente.

Adatto / consigliato a

Come il Siamese, generalmente si affeziona a una persona sola dalla quale dipende la sua felicità: meglio adottarne uno se non state troppo (e per lunghi periodi) fuori casa.