Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Gatto Ocicat

Nome ufficiale

Ocicat

Introduzione / Storia / Curiosità

L’Ocicat un gatto originario del Michigan (USA) nato nel 1964 da un incrocio tra un Siamese puro color cioccolato e un gatto Abissino. L’allevatrice Virginia Dely ottenne un gatto color avorio con macchie dorate che chiamò Tonga.

Il nome Ocicat deriva dal gattopardo che abita le foreste equatoriali del Centro e del Sud America (chiamato ocelot), infatti vi è una somiglianza tra i due animali. Altri allevatori si interessarono a questa nuova razza e iniziarono ad incrociarlo con l’American Shorthair rafforzando la taglia e introducendo il colore argento sul manto. Nel 1986 l’Ocicat fu riconosciuto come razza del CFA, poi anche tutte le altre associazioni la riconobbero.

Caratteristiche

  • Dimensione: Grande
  • Pelo: Corto
  • Occhi: Grandi

Valutazione

  • D'accordo con gatti:
  • D'accordo con cani:

Valori

  • Peso maschio: da 2.5 a 4.5 Kg
  • Peso femmina: da 3.5 a 3.5 Kg

Aspetto / Fisico del gatto Ocicat

L’Ocicat è di taglia medio-grande, ha un aspetto atletico e una muscolatura ben sviluppata che gli dona un aspetto elegante e allo stesso tempo potente. La testa ricorda vagamene la forma di un cuore. Gli occhi grandi hanno un colore che deve corrispondere a quello del mantello e sono ammessi tutti i colori tranne il blu. La coda è abbastanza lunga.

Mantello / Colore

Il pelo corto ha un aspetto maculato e lucido, le macchie nette e ben disegnate sono presenti su tutto il corpo tranne che sulle zampe, sulla coda, sul muso e sul collo dove diventano strisce.
Possono essere di dodici colori: blue, silver, brown, fawn, chocolate, lilac, cinnamon, blu silver, fawn silver, chocolate silver, lilac silver, silver. Sulla fronte troviamo la M tipica dei gatti tabby.

Carattere della razza Ocicat

È un gatto che socializza facilmente con chiunque grazie al suo carattere dolce e affettuoso, ama la compagnia e soffre di solitudine se viene lasciato solo per molte ore. L’Ocicat è un gatto molto vivace, adora giocare con i bambini e correre nel giardino. È molto intelligente e non ha problemi a vivere con altri gatti e se abituato da cucciolo anche con cani.

Alimentazione

Nessuna indicazione particolare sull'alimentazione del gatto Ocicat.

Cure per il gatto Ocicat

Il mantello ha bisogno di poche cure, infatti basta una spazzolata una volta alla settimana e una passata con un panno di camoscio per dare lucentezza. È una razza forte e difficilmente si ammala, può però soffrire di atrofia progressiva alla retina.

Adatto / consigliato a

Si adatta alla vita in appartamento, ma preferisce avere la possibilità di passare molte ore all’aria aperta. È un gatto estremamente dolce e questo lo rende perfetto per famiglie con bambini, convive bene anche con altri animali domestici.