Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Scottish Fold

Nome ufficiale

Highland Fold, Scottish Fold a pelo lungo, Scottish Fold a pelo corto.

Introduzione / Storia / Curiosità

Lo Scottish Fold è nato in Scozia nel 1961 quando il pastore William Ross e sua moglie Mary notarono che la gatta bianca dei vicini, Susie, aveva le orecchie piegate. La coppia acquistò una figlia di Susie, anche lei con le orecchie piegate, e la fecero accoppiare con un British Shorthair.

Nel 1966 registrarono il gatto che nacque, un maschio bianco e “fold” (piegato) che diventò il capostipite della razza Scottish Fold. In breve tempo ci si rese conto che questa razza presentava problemi alla coda e alle articolazioni per via del gene dominante delle orecchie curve, per questo motivo la registrazione venne annullata. Negli Stati Uniti però si continuò ad allevarli utilizzando altre razze che conferiscono allo Scottish Fold un aspetto dai tratti unici.

La razza è stata riconosciuta dal CFA nel 1978 ed è famoso in tutto il mondo. Nelle cucciolate nascono anche gatti con orecchie dritte e sono chiamati “Straights”, questi vengono accoppiati con Scottish Fold per mantenere la razza in buona salute.

La varietà a pelo lungo è stata riconosciuta nel 1987 e si ottiene da incroci con Persiani o Exotic.

Caratteristiche

  • Dimensione: Medio
  • Pelo: Medio
  • Occhi: Grandi

Valutazione

  • D'accordo con gatti:
  • D'accordo con cani:

Valori

  • Peso maschio: da 7 a 8 Kg
  • Peso femmina: da 5 a 5 Kg

Aspetto / Fisico del gatto Scottish Fold

È un gatto di medio-grandi dimensioni, robusto e allo stesso tempo agile. Il corpo, così come la testa, si presenta tondeggiante, le guance sono piene e sviluppate, gli occhi molto grandi hanno un’espressione dolce. Solo dopo le prime quattro settimane si può stabilire se il cucciolo avrà o meno le orecchie piegate da adulto, in caso positivo le orecchie sono piegate in avanti (verso il basso) e danno quasi l’impressione che abbia un berretto sulla testa.

Mantello / Colore

Lo Scottish Fold a pelo corto deve avere un mantello dal pelo fitto e corto leggermente sollevato dal corpo e un sottopelo denso che gli conferisce una consistenza vellutata. La varietà a pelo lungo deve avere un mantello lungo, fitto, liscio e un sottopelo consistente e crespo. Sia nello Scottish Fold a pelo lungo che in quello a pelo corto la coda si presenta molto folta. Sono riconosciuti tutti i colori.

Carattere del gatto Scottish Fold

Lo Scottish Fold è un gatto tranquillo che si affeziona molto al proprietario, tanto da seguirlo ovunque. È intelligente e socievole, non sopporta la solitudine: ama la compagnia degli umani e degli altri animali. Ama giocare con piccoli oggetti e va d’accordo con i bambini, gli piace dormire accanto alle persone e detesta gli sbalzi d’umore degli umani perché è molto empatico.

Alimentazione

Nessuna indicazione particolare sull'alimentazione del gatto Scottish Fold.

Cure per il gatto Scottish Fold

Il gene dell’orecchio curvo è dominante: basta che sia presente in uno solo dei due genitori perché venga trasmesso ai figli. Questo gene ha provocato inizialmente alcuni problemi alla coda e alle articolazioni, per questo motivo venne sospesa la registrazione, ma attualmente questi problemi sono stati risolti grazie ad accoppiamenti specifici. Le orecchie vanno pulite tutte le settimane per eliminare il cerume che tende ad accumularsi tra le pieghe delle orecchie. Il mantello spazzolato settimanalmente e durante la muta deve essere fatto tutti i giorni per eliminare i peli morti.

Adatto / consigliato a

È perfetto per vivere in appartamento anche se gli piace girare in giardino ed è un abile cacciatore di topi. È adatto a famiglie con bambini e altri animali domestici grazie alla sua indole giocherellona e tranquilla.