Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Pixie Bob

Nome ufficiale

Pixie Bob a pelo corto, Pixie Bob a pelo lungo

Introduzione / Storia / Curiosità

La razza Pixie Bob è stata creata nello stato di Washington (USA) da una allevatrice che, nel 1985, venne in possesso di una gatta domestico polidattilo (con un numero di dita superiore al normale). La donna trovò un maschio di Bobcat dalla coda corta da far accoppiare con la gatta, da qui nacque Pixie: una gattina polidattila con la coda corta.

A questo punto si iniziò un programma di allevamento e si introdussero altri esemplari provenienti dalla medesima area con le stesse caratteristiche. I test del DNA confermarono che questa specie è il frutto dell’accoppiamento con linci rosse. La nuova razza venne riconosciuta dalla TICA che pubblicò lo standard definitivo nel 1998.

Caratteristiche

  • Dimensione: Grande
  • Pelo: Medio
  • Occhi: Medi

Valutazione

  • D'accordo con gatti:
  • D'accordo con cani:

Valori

  • Peso maschio: da 5 a 7 Kg
  • Peso femmina: da 5 a 5 Kg

Aspetto / Fisico del gatto Pixie Bob

Il Pixie Bob è un gatto possente e muscoloso di taglia grande che possiede un corpo lungo e massiccio. Sulla testa larga è presente una fronte prominente, le orecchie sono arrotondate in cima e hanno un ciuffetto di pelo sulla punta. Gli occhi sono leggermente triangolari, un po’ infossati e sono di colore celeste, verde o oro. La coda solitamente è di pochi centimetri (5-6 cm) ma può anche essere più lunga. Le zampe lunghe e forti hanno grandi piedi polidattili: presentano da 6 a 7 dita nelle zampe anteriori e 5-6 in quelle posteriori.

Mantello / Colore

La lunghezza del pelo non è stata determinata nello standard, perciò può essere sia lungo che corto. Il mantello è folto, setoso ed impermeabile con un sottopelo lanoso. È sempre presente un tabby maculato con ticking molto marcato e il sottopelo è grigio.

Carattere della razza Pixie Bob

L’allevamento selettivo ha creato un gatto buono e socievole che cerca molto spesso il contatto fisico con i proprietari anche perché detesta essere lasciato solo. È un gatto casalingo e pigro, paziente con i bambini e con gli altri animali domestici. Alcuni Pixie Bob non miagolano, ma si esprimono solamente attraverso una vocalità molto particolare: sono famosi per emettere un suono simile al cinguettio degli uccelli o a dei ringhi.

Alimentazione

Nessuna indicazione particolare sull'alimentazione del gatto Pixie Bob.

Cure per il gatto Pixie Bob

Il Pixie Bob è generalmente sano e robusto, nonostante ciò alcune volte può soffrire geneticamente di cardiomiopatia ipertrofica e criptorchidismo. È importante spuntare le unghie regolarmente, soprattutto il piccolo sperone fra le dita e il pollice. La coda va maneggiata con cura perché a volte è nodosa e di conseguenza è più delicata. Il mantello non necessita di particolari cure, va semplicemente spazzolato per evitare nodi.

Adatto / consigliato a

Il Pixie Bob è un gatto da appartamento nonostante le sue dimensioni imponenti. È un gatto socievole e casalingo che ama la vicinanza delle persone, questo lo rende un perfetto gatto da compagnia per persone anziane e, pur non amando particolarmente giocare, si dimostra molto paziente con i bambini.