Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Devon Rex

Nome ufficiale

Devon Rex

Introduzione / Storia / Curiosità

Il capostipite di questa razza è un gatto dall’insolito mantello riccio che viveva vicino alla casa della signora Cox, a Buckfastleigh, nel Devonshire (Inghilterra). Nel 1960 il gatto si accoppiò con una gatta domestica e nacquero dei gattini dal pelo simile a quello del padre. La proprietaria, sapendo dell’esistenza del Cornish Rex, si mise in contatto con una allevatrice di questa razza e iniziarono un programma di allevamento che ebbe però risultati deludenti: dall’accoppiamento si ottenevano solo gattini dal pelo normale. Si iniziò allora l’allevamento di una nuova razza che prese il nome dalla contea di provenienza del capostipite.

Il Devon Rex venne incrociato con Burmesi, Siamesi e British per allontanare la possibilità di trasmettere un tipo di distrofia muscolare molto rara. Questa razza fu riconosciuta nel Regno Unito nel 1967, qualche tempo dopo in America poi in tutto il mondo.

Caratteristiche

  • Dimensione: Medio
  • Pelo: Corto
  • Occhi: Grandi

Valutazione

  • D'accordo con gatti:
  • D'accordo con cani:

Valori

  • Peso maschio: da 3 a 4 Kg
  • Peso femmina: da 3 a 3 Kg

Aspetto / Fisico del gatto Devon Rex

Di medie dimensioni, il Devon Rex ha un corpo solido e muscoloso. La testa è triangolare con zigomi prominenti e il profilo marcatamente curvo. Le orecchie sono molto grandi, posizionate in basso con punte leggermente arrotondate. Gli occhi grandi e ovali possono essere blu, gialli o verdi. Le zampe sono piuttosto lunghe e sottili con piedi piccoli e ovali. La coda è lunga e parte da una base sottile.

Mantello / Colore

Il mantello di questa razza è corto e possiede la caratteristica di essere ondulato così come anche i baffi e le sopracciglia. Il pelo non è praticamente soggetto a muta ed è un po’ più ruvido di quello dei Cornish Rex anche se resta comunque piuttosto morbido al tatto. Sono ammessi tutti i colori, ma i più comuni sono: il nero, il blu (con macchie bianche o senza) e il bianco con tigrature o senza. La varietà Siamese (Si-Rex) è più rara e ha gli occhi blu.

Carattere del gatto Devon Rex

Il Devon Rex è molto curioso ed è attratto da tutto ciò che è nuovo; intelligente e affettuoso, ama giocare con il proprietario. È vivace e attivo anche in età avanzata, adora stare in mezzo alla gente, se viene lasciato solo può diventare distruttivo e si annoia facilmente. Può essere portato al guinzaglio. È un gatto che ha un po’ perso l’istinto felino, ama la vita sedentaria e cerca molto il contatto fisico con gli umani. È freddoloso e gli piace stare tra le coperte, vicino a stufe o al termosifone.

Alimentazione

Nessuna indicazione particolare sull'alimentazione del gatto Devon Rex.

Cure per il gatto Devon Rex

Ha una temperatura corporea molto alta, perciò deve mangiare molto e spesso (alcuni mangiano ogni tre ore). Vanno protetti dal freddo perché hanno un pelo molto corto e il pelo va pulito una volta alla settimana con un panno umido. Le orecchie vanno spuntate regolarmente.

Adatto / consigliato a

È adatto a persone sole l’importante è che non venga lasciato solo a lungo perché soffre di solitudine. Va d’accordo con gli altri animali domestici e con i bambini, perciò è perfetto per famiglie numerose e per la vita in appartamento.