Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Korat

Nome ufficiale

Si sawat

Introduzione / Storia / Curiosità

Il Korat viene dalla provincia di Korat in Thailandia ed è un gatto molto antico: le prime notizie su questo animale sono presenti in un manoscritto del 1350 chiamato Smud Koi (“Libro dei poemi dei gatti”).

In Thailandia il Korat è simbolo di fortuna e prosperità, si narra che venendo adagiato su una culla proteggerà il neonato nel sonno e sarà benaugurale per il successo che avrà nella vita, inoltre viene regalato a due novelli sposi per augurare una vita matrimoniale felice e agiata. Ancor oggi viene portato in processione nei villaggi per propiziare l’arrivo della pioggia.

I Korat arrivarono in America nel 1959 e da allora il loro successo crebbe, tanto che vennero riconosciuti nel 1966 negli Stati Uniti. In Europa questi gatti arrivarono solo nel 1972.

Caratteristiche

  • Dimensione: Medio
  • Pelo: Corto
  • Occhi: Grandi

Valutazione

  • D'accordo con gatti:
  • D'accordo con cani:

Valori

  • Peso maschio: da 3 a 5 Kg
  • Peso femmina: da 4 a 4 Kg

Aspetto / Fisico del gatto Korat

Il Korat è una razza di medie dimensioni ed ha un peso sorprendente per le sue dimensioni per via della sua muscolatura molto sviluppata. Ha la testa a forma di cuore con orecchie grandi, larghe alla base e le punte leggermente arrotondate. Gli occhi sono grandi, rotondi e di colore verde intenso (da cucciolo sono gialli). Le zampe posteriori sono leggermente più lunghe delle anteriori. La coda è di media lunghezza e si assottiglia leggermente fino alla punta arrotondata.

Mantello / Colore

Il pelo è corto e quando il gatto è in movimento il mantello tende ad aprirsi sulla colonna vertebrale. È ammesso solo il colore grigio-blu argentato, non deve avere macchie o arche tabby, né peli bianchi o chiazze. Ogni pelo è suddiviso in tre sfumature di grigio differente: chiaro alla radice, più scuro centralmente e più argentato, come trasparente, sulla punta. Questa trasparenza della punta gli conferisce un aspetto lucente, come un’aurea che lo circonda seguendo i movimenti del corpo.

Carattere della razza Korat

Il Korat è un gatto affettuoso che si lega molto al suo proprietario e adora giocare con lui. È curioso e molto intelligente al punto di imparare a copiare i comportamenti umani, soprattutto quelli che gli possono essere utili. La sua potente muscolatura gli permette evoluzioni che forse nessun’altra razza riesce ad eguagliare e può spiccare dei salti notevoli con un minimo sforzo. È un gatto coraggioso con un carattere forte, molto indipendente e non ama condizionamenti o imposizioni.

Alimentazione

Nessuna indicazione particolare sull'alimentazione del gatto Korat.

Cure per il gatto Korat

Per mantenere il pelo lucente si consiglia di passare sul mantello un guanto di flanella una volta al giorno. Si deve fare attenzione agli sbalzi di temperatura perché il Korat è soggetto al raffreddore e questo può provocare anche danni all’apparato respiratorio.

Adatto / consigliato a

È un gatto da compagnia che ama la vita d’appartamento e non ha bisogno di uscire. È adatto a persone con un carattere deciso capace di istaurare un rapporto alla pari di rispetto reciproco e di fiducia con il proprio animale. Non è indicato a chi possiede altri animali perché si mette continuamente in competizione con loro e fa di tutto per averla vinta, sono invece molto dolci con i bambini.