Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Gatto Singapura

Nome ufficiale

Singapura

Introduzione / Storia / Curiosità

Il Singapura è una razza di gatti piuttosto recente e come suggerisce il nome proviene da Singapore dove viveva da tempo come randagio. Negli anni Settanta, durante una vacanza a Singapore, una coppia di americani rimasero colpiti da questo gatto, così decisero di portare in USA una coppia di questi gatti avviando un programma di allevamento. Negli anni seguenti altri allevatori importarono da Singapore questi gatti e questo arricchì il loro patrimonio genetico. Negli USA fu riconosciuto dalla TICA e poi dalla CFA nel 1982.

In Europa i primi soggetti furono importati dall’America in Europa da una signora francese e successivamente venne riconosciuto dall’NCF e dalle altre associazioni.
Nel 1991 il governo dei Singapore dichiarò il Singapura monumento nazionale vivente. In Europa è molto raro.

Caratteristiche

  • Dimensione: Piccolo
  • Pelo: Corto
  • Occhi: Grandi

Valutazione

  • D'accordo con gatti:
  • D'accordo con cani:

Valori

  • Peso maschio: da 2 a 3 Kg
  • Peso femmina: da 2 a 2 Kg

Aspetto / Fisico del gatto Singapura

È un gatto di dimensioni ridotte e viene descritto come una lince in miniatura. Ha un corpo snello, muscoloso con zampe medie e piedi piccoli. La corporatura è compatta e solida, il dorso arcuato. La testa è arrotondata con il muso abbastanza corto e orecchie molto grandi, larghe alla base, con le punte leggermente arrotondate e piccoli ciuffi di pelo all’interno. Gli occhi sono grandi e tondeggianti, il colore varia dal giallo-verde al giallo al marrone/nocciola.

Mantello / Colore

Il pelo è corto e fine, ben aderente al corpo. Il mantello è focato con tigrature marroni su colore base avorio. Il colore è più intenso sul dorso con una tonalità calda e lucente, tendente al giallo. Il bordo del naso, le dita e i cuscinetti sono marrone scuro.

Carattere della razza Singapura

Nonostante la loro indole schiva e diffidente, si affezionano molto alla loro famiglia a cui restano sempre fedeli. A volte possono apparire timidi, ma sono molto affettuosi e per comunicare con il proprietario lo richiamano con piccole zampate o morsi. Vanno d’accordo con gli altri gatti e se abituato convive anche con i cani.

Alimentazione

Nessuna indicazione particolare sull'alimentazione del gatto Singapura.

Cure per il gatto Singapura

Il pelo non richiede particolari cure, basta una spazzolata alla settimana anche nel periodo della muta. Gli occhi sono delicati quindi devono essere puliti con cotone inumidito ogni giorno. Anche le orecchie vano pulite, ma basta una volta la settimana.

Adatto / consigliato a

È adatto a persone tranquille, calme ed equilibrate; non soffre l’assenza dei proprietari quindi è perfetto anche per chi non passa molto tempo in casa. È un gatto attivo quindi ama stare all’aperto anche se si adatta alla vita domestica.