Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Mau Egiziano

Nome ufficiale

Mau

Introduzione / Storia / Curiosità

Il Mau egiziano è una razza di gatti tra le più antiche, infatti ricorda i gatti sacri e raffigurati nei papiri egizi di oltre 4000 anni fa. La documentazione di questa razza ci dice che in Svizzera, Francia e Italia già nella prima metà del XX secolo erano presenti gatti provenienti dall’Egitto, ma la razza conosciuta oggi ha avuto origine a Roma nel 1954, quando una principessa russa iniziò l’allevamento dopo aver scoperto che rischiavano l’estinzione.

La principessa si trasferì poi in America nel 1956 dove fondò un allevamento chiamato “Fatima”. Nel 1977 la CFA ha riconosciuto questa razza che divenne conosciuta in tutto il mondo anche se molto rara; nel 1992 venne riconosciuto anche in Europa.

Visto che il Mau Egiziano è una razza naturale non è permesso incrociarlo con altre razze.

Caratteristiche

  • Dimensione: Medio
  • Pelo: Corto
  • Occhi: Grandi

Valutazione

  • D'accordo con gatti:
  • D'accordo con cani:

Valori

  • Peso maschio: da 4 a 6 Kg
  • Peso femmina: da 4 a 4 Kg

Aspetto / Fisico del gatto Mau Egiziano

Il Mau Egiziano ha una corporatura di taglia media, agile e aggraziata con arti lunghi e piedi piccoli. La testa è moderatamente cuneiforme con contorni arrotondati e guance piene. Le orecchie medio-grandi e dritte sono larghe alla base, un po’ appuntite e ben distanziate. Gli occhi grandi sono di colore verde chiaro o verde uva. La coda è di media lunghezza che si assottiglia verso la punta.

Mantello / Colore

Il pelo del Mao Egiziano è medio-corto, morbido e si presenta maculato: le macchie sulle guance sono due linee che tendono ad unirsi sotto l’occhio, sulla fronte formano una M, le macchie lungo la colonna vertebrale sono di forma allungata per fondersi in una striscia sulle cosce e arriva fino alla punta della coda. Le zampe e la coda presentano degli anelli a distanze regolari.
Esistono tre varietà di colore: silver, bronze e black-smoke. Nelle colorazioni silver e bronze il pelo è fitto e elastico. Nelle colorazioni smoke il pelo è a tessitura sottile.

Carattere del gatto Mau Egiziano

È un gatto giocherellone e vivace, ma con gli estranei si mostra timido e ci mette un po’ a socializzare. Ha un forte attaccamento al proprietario e ama la tranquilla vita domestica. Gli piace stare all’aria aperta ed è un buon cacciatore, ma detesta la confusione. È un gatto molto veloce: può raggiungere i 50 km orari.

Alimentazione

Nessuna indicazione particolare sull'alimentazione del gatto Mau Egiziano.

Cure per il gatto Mau Egiziano

Il mantello non necessita di molte cure, basta spazzolarlo una volta la settimana. È sensibile agli sbalzi di temperatura, quindi si deve fare attenzione alle fredde giornate invernali che possono provocargli problemi. Può soffrire di allergie alimentari.

Adatto / consigliato a

È adatto a persone che possono e vogliono dedicare molto del loro tempo al proprio gatto. Gioca volentieri con i bambini, ma è un po’ troppo impegnativo per le persone anziane.