Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Munchkin

Nome ufficiale

Munchkin a pelo corto, Munchkin a pelo lungo, Gatto Bassotto

Introduzione / Storia / Curiosità

Il Munchkin è detto “gatto bassotto” per via delle sue zampe piccole e corte. Sembra che già verso il 1930 e il 1944 un gatto con zampe corte sia stato segnalato in Inghilterra e che intorno al 1953 fu descritto un gatto simile a Stalingrado. Partendo da una gatta nera a zampe corte si diede inizio a un programma di selezione atto a fissare questo carattere.

Il gene interessato non è frutto di manipolazione o incroci, ma è spontaneo e dominante. Sono ammessi incroci sono con gatti comuni a pelo lungo o corto, ma non con gatti di razza pura. La TICA nel 1995 ha redatto uno standard ufficiale e nel 2003 è arrivato il riconoscimento di classe Campionato.

Il nome gli è stato dato in onore dei nani Munchkin del film “Il mago di Oz”.

Caratteristiche

  • Dimensione: Medio
  • Pelo: Lungo
  • Occhi: Grandi

Valutazione

  • D'accordo con gatti:
  • D'accordo con cani:

Valori

  • Peso maschio: da 3 a 4 Kg
  • Peso femmina: da 3 a 3 Kg

Aspetto / Fisico del gatto Munchkin

È una razza di gatto di taglia media che possiede un’ossatura forte e muscolosa. La testa ha la forma di un triangolo equilatero con i contorni arrotondati. Le orecchie sono di media grandezza, larghe alla base e un po’ smussate sulla punta, sono dritte e alte sulla testa. Gli occhi sono grandi, a forma di noce e ben distanziati. La coda tondeggiante e spessa si assottiglia sulla punta. Le zampe, estremamente corte, robuste e muscolose, sono la caratteristica principale dei gatti di questa razza.

Mantello / Colore

Il mantello può essere a pelo lungo o a pelo corto, ma in ogni caso deve essere setoso al tatto.
Sono ammessi tutti i colori e i disegni.

Carattere della razza Munchkin

Nonostante abbia le zampe così corte il Munchkin è un gatto molto atletico e giocherellone. Non riuscendo a saltare molto, è abile a salire sugli arredamenti di casa a piccole tappe. Può convivere bene con altri gatti e animali essendo molto socievole, ma si deve fare attenzione perchè fatica a difendersi per via degli arti molto corti. Ama la vita in famiglia e adora stare a contatto con le persone, tanto che può soffrire di solitudine se rimane solo per troppo tempo. A volte si comporta come un canguro: si siede sulle zampe posteriori, sollevando quelle anteriori e usu come terzo appoggio la coda.

Alimentazione

Nessuna indicazione particolare sull'alimentazione del gatto Munchkin.

Cure per il gatto Munchkin

La particolarità delle zampe corte non gli procurano problemi di salute, la ricerca non ha ancora stabilito se questa razza è incline a particolari patologie. Il mantello va spazzolato una volta la settimana.

Adatto / consigliato a

È un perfetto gatto da compagnia anche per le persone anziane, inoltre ama giocare, perciò è adatto a famiglie con bambini. Vive bene in appartamento, ma ha bisogno di stare anche all’aria aperta, quindi sarebbe preferibile una casa con giardino. Si deve fare attenzione quando esce perché fatica a difendersi dagli altri gatti.