Cornish Rex

Nome ufficiale

Cornish Rex

Introduzione / Storia / Curiosità

In Cornovaglia nel 1950 nacque un gatto con un mantello riccio di colore bianco e rosso che presentava una mutazione genetica spontanea: questo è stato il capostipite della razza. La proprietaria di questo gatto iniziò l’allevamento con l’aiuto di un veterinario e di un genista. Questa nuova razza venne chiamata Cornish (della Cornovaglia) Rex (per il pelo simile ai conigli Astrex) e i gatti vennero incrociati con British Shorthair e Bernesi dando vita al nuovo Cornish Inglese. Nel 1957 venne importato in America dove fu incrociato con Siamesi, Orientali e altre razze. Il Cornish Rex europeo si differenzia da quello americano per la costituzione fisica e la forma della testa.

Caratteristiche

  • Dimensione: Medio
  • Pelo: Corto
  • Occhi: Medi

Valutazione

  • D'accordo con gatti:
  • D'accordo con cani:

Valori

  • Peso maschio: da 3 a 4.5 Kg
  • Peso femmina: da 3 a 3 Kg

Aspetto / Fisico del Cornish Rex

È un gatto di taglia media, snello ma muscoloso. Le spalle sono più ampie dei fianchi e la testa ha una forma cuneiforme un po’ particolare, presenta infatti un profilo convesso e un mento prominente: per il suo aspetto curioso il Cornish Rex viene definito gatto clown.
Le vibrisse e le sopracciglia sono arrotondate. Gli occhi medio grandi hanno la forma a mandorla, leggermente inclinati, di colore intenso conforme con il mantello. La coda è molto lunga e sottile.

Mantello / Colore

Il pelo corto, morbido ed elastico, si caratterizza per la mancanza di pelo di copertura. Il mantello è formato da ricci a onde regolari e parallele, anche la coda è coperta da pelo riccio. Sono ammessi tutti i colori e i disegni del mantello perché è più importante la qualità del pelo rispetto al colore. Molto apprezzati sono i colori: bianco, smoke, con motivo siamese, silver, e bicolore.

Carattere del Cornish Rex

È un gatto affettuoso e tranquillo, ma ha un’indole giocosa e attiva che lo fa necessitare di costanti attenzioni da parte del proprietario, infatti vorrebbe sempre giocare ed essere coccolato. Ha bisogno di contatto fisico con il proprietario da cui è dipendente. Ama stare in braccio alle persone, addirittura di estranei, e va d’accordo con gli altri animali. Ha una voce dai toni alti, miagola molto nel periodo del calore.

Alimentazione

Nessuna indicazione particolare sull'alimentazione del Cornish Rex.

Cure

Il pelo richiede poche cure, è sufficiente una spazzolata una volta alla settimana, ma se lo si vuole rendere più morbido e ondulato è necessario passare una pelle di camoscio sul pelo. Soffre molto il freddo e in inverno ama stare vicino al termosifone sopra qualche coperta. Questi gatti mangiano spesso e molto, per questo motivo è importante porre attenzione all’alimentazione per evitare l’obesità.

Adatto / consigliato a

Il Cornish Rex è adatto a vivere in appartamento con famiglie numerose, anche con bambini e anziani. Non ama essere lasciato a casa da solo, perciò è necessaria la presenza costante di almeno un componente della famiglia.