Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

California Spangled

Nome ufficiale

California Spangled

Introduzione / Storia / Curiosità

Il California Spangled deve la sua esistenza ad uno sceneggiatore, Paul Casey, che nel 1971 desiderava un gatto docile e casalingo che avesse il mantello del leopardo. Casey dopo una conversazione con Louis Leakey (l’antropologo scopritore della mummia “Lucy”), iniziò la sperimentazione e dopo quindici anni, nel 1986, presentò il California (luogo di provenienza) Spangled (macchiato).

Nella selezione non sono stati impiegati gatti selvatici, ma solo gatti domestici di razza tra cui Abissini, Manx, Siamesi e Persiani. La nuova razza venne presentata con un grande lancio pubblicitario, venne infatti proposta come novità dell’anno 1986 sulle pagine del più diffuso catalogo di vendite per corrispondenza americano. Il successo fu immediato, ma ai nostri giorni rimane un gatto ricercato solo da una stretta cerchia di appassionati.

Caratteristiche

  • Dimensione: Medio
  • Pelo: Corto
  • Occhi: Grandi

Valutazione

  • D'accordo con gatti:
  • D'accordo con cani:

Valori

  • Peso maschio: da 4 a 8 Kg
  • Peso femmina: da 8 a 8 Kg

Aspetto / Fisico del gatto California Spangled

È di taglia medio grande con il corpo lungo, snello e muscoloso. La testa larga presenta zigomi ben evidenziati che gli donano un aspetto selvatico. Le orecchie sono erette con attaccatura molto indietro sulla testa e hanno le punte arrotondate. Gli occhi sono ovali, leggermente obliqui e grandi, il loro colore dovrebbe essere bruno, ma sono accettati anche l’ardesia, l’ambra e il grigio bruno; il colore verde non è ammesso, il colore blu è ammesso solo se abbinato al mantello snow leopard. La coda lunga e affusolata deve presentare anelli concentrici lungo tutta la lunghezza e l’estremità deve essere sempre arrotondata e di colore scuro.

Mantello / Colore

Il mantello sui fianchi, sulla testa, sul muso e sulle zampe è corto, è un po’ più lungo sulla coda e sul ventre. È soffice, morbido al tatto, fitto, liscio e corto. Il mantello maculato deve seguire sempre una precisa mappatura delle macchie che sono in netto contrasto con il colore di fondo. Il bianco è accettato solo sulla gola in una piccola pezzatura. La forma del disegno può essere triangolare, tondeggiante o quadrata. Non è il colore di fondo che determina la purezza della razza, ma la disposizione delle macchie.

Carattere della razza California Spangled

È un gatto energetico che può compiere balzi incredibili. È affettuoso e stabilisce un rapporto forte con il proprietario anche perché è in grado di capire l’umore e i desideri delle persone, tanto da sembrare in grado di leggere nel pensiero. È un grande cacciatore e gli piace correre, per questo motivo ha bisogno di ampio spazio e di un giardino; in particolare adora la caccia al tesoro e quindi è felice se si sparge nel giardino qualche bocconcino. È un ottimo compagno per i bambini.

Alimentazione

Nessuna indicazione particolare sull'alimentazione del gatto California Spangled.

Cure per il gatto California Spangled

Il mantello va spazzolato una volta la settimana e durante la muta è molto importante togliere il pelo morto con un guanto dai denti di gomma. Il California Spangled è un gatto che tende ad ingrassare molto, perciò è fondamentale che stia in movimento per mantenersi in forma.

Adatto / consigliato a

Il California Spangled è intelligente e socievole, può vivere con altri gatti e cani se viene abituato sin da piccolo, inoltre convive bene con i bambini. È adatto a persone che abitano in campagna o in case con giardino perché questo gatto necessita di molto spazio in cui correre e giocare.