Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

American Staffordshire Terrier

Nome ufficiale

AmStaff

Introduzione / Storia / Curiosità

Le origini di questa razza risalgono al XIX secolo quando nel Regno Unito cani di tipo Bulldog vennero incrociati con esemplari Terrier: tra i suoi progenitori andrebbe annoverato proprio il Bull and Terrier, un cane ora estinto che rappresenta probabilmente il primo caso documentato nel tempo di questi incroci. Nonostante sia la contea dello Staffordshire, nelle Midlands Occidentali, ad avergli dato il nome, pare che in realtà i primi esperimenti in tal senso debbano essere collocati a Birmingham.

Poco importa: già negli anni Settanta dell’Ottocento l’allevamento di questi cani si svolgeva principalmente oltreoceano, dove alla versione con tratti più Bull prediletta nel Regno Unito, divenuta poi la popolarissima Staffordshire Bull Terrier, si preferì una selezione che vertesse nella direzione di potenza e stazza maggiori.

Alcuni allevatori si concentrarono sull’ottenimento di cani aggressivi idonei al combattimento, altri invece favorirono animali più mansueti che rispettassero determinati canoni estetici al fine di raggiungere buoni risultati nelle esposizioni canine. Se i primi diedero vita a una razza che verrà chiamata American Pit Bull Terrier, gli ultimi stabilizzarono i tratti di quelli che poi vennero registrati dall’American Kennel Club come American Staffordshire Terrier.

Caratteristiche

  • Dimensione / Taglia: Media
  • Da guardia: Si
  • Da caccia: No
  • Addestrabile: Difficile
  • Ipoallergenico: Si

Valutazione

  • Adatto ai bambini:
  • D'accordo con gatti:
  • D'accordo con cani:
  • Intelligenza:
  • Adatto appartamento:

Valori

  • Lunghezza vita: da 10 a 12 anni
  • Peso maschio: da 28 a 40 Kg
  • Peso femmina: da 40 a 40 Kg
  • Altezza maschio: da 43 a 43 cm
  • Altezza femmina: da 43 a 48 cm

Aspetto / Fisico del cane American Staffordshire Terrier

È un cane forte e potente. La testa è larga, dallo stop marcato. Il tartufo è sempre nero. Gli occhi, ben distanziati tra loro, sono scuri. Le orecchie sono corte, portate leggermente arricciate o parzialmente erette. Le zampe sono dritte e muscolose. La coda è corta e attaccata bassa, mai arrotolata.

Mantello / Colore

Il pelo è corto e fitto. Sono consentite tutte le colorazioni, sia a tinta unita che chiazzate, evitando possibilmente: nero con focature, color fegato o il bianco che superi l’80% del corpo.

Carattere della razza American Staffordshire Terrier

È un cane stabile ed equilibrato. Coraggioso e fedele, ama la compagnia umana e i giochi: la socializzazione sin dalla tenera età lo aiuta a non intimidirsi. Tende ad affezionarsi a una persona in particolare, verso la quale nutre affetto e fiducia smisurati. Ottimo per la guardia, mostra un’indole prettamente territoriale: meglio perciò tenerlo sottocontrollo nel caso che altri animali invadano il suo spazio.

Alimentazione

Nessuna indicazione particolare sull'alimentazione del cane American Staffordshire Terrier.

Cure per il cane American Staffordshire Terrier

Il suo pelo è pulito e richiede ben poche attenzioni.
Si registrano negli esemplari di questa razza una certa predisposizione alla cataratta e a patologie cardiache.

Adatto / consigliato a

Si affeziona particolarmente a una persona: il padrone dovrà essere per lui un vero e proprio capobranco in modo da arginare la sua indole energica e un po’ ostinata. La socializzazione è un passaggio importante della sua crescita e la compagnia del padrone è fondamentale per la sua felicità: si adatta perciò di buon grado alla vita in casa, non dimenticando però che un’attività fisica regolare è necessaria al mantenimento del suo equilibrio psico-fisico.