Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Boxer

Nome ufficiale

German Boxer, Deutscher Boxer, Boxer tedesco

Introduzione / Storia / Curiosità

Questa razza di cane ha origine in Germania, probabilmente dall’antico Bullenbeisser. Quest’ultimo, chiamato anche “vecchio mastino tedesco”, era un Molossoide da combattimento utilizzato nella Germania del XVII secolo per la caccia ai tori e ai bufali (letteralmente “cane che morde il toro”).

Come nel caso del Bulldog, la mascella in avanti lo aiutava a far presa sulle prede. Pare che alla creazione dell’attuale Boxer abbia contribuito anche il Bärenbeisser, un altro antico Molossoide tedesco utilizzato sempre per la caccia di grossa selvaggina (“cane che morde l’orso”) che alcuni studiosi però fanno coincidere con lo stesso Bullenbeisser.

In seguito poi gli allevatori inserirono negli incroci anche il Bulldog e dopo innumerevoli selezioni si giunse, alla fine del XIX secolo, al Boxer attuale.

Caratteristiche

  • Dimensione / Taglia: Media
  • Da guardia: Si
  • Da caccia: 0
  • Addestrabile: Difficile
  • Ipoallergenico: Si

Valutazione

  • Adatto ai bambini:
  • D'accordo con gatti:
  • D'accordo con cani:
  • Intelligenza:
  • Adatto appartamento:

Valori

  • Lunghezza vita: da 9 a 12 anni
  • Peso maschio: da 30 a 34 Kg
  • Peso femmina: da 27 a 27 Kg
  • Altezza maschio: da 56 a 56 cm
  • Altezza femmina: da 53 a 60 cm

Aspetto / Fisico del cane Boxer

Cane potente e muscoloso (di solito la muscolatura è ben evidente), tutt’altro che tozzo. Il muso è quadrato con la schiacciatura tipica e un prognatismo accentuato (mandibola in fuori). Occhi medi e scuri, orecchie alte. Il tartufo è nero, solcato a metà. Gli arti inferiori sono forti e curvi. La coda è alta e come le orecchie era un tempo amputata. Dal 2001 lo standard non prevede più mutilazioni di alcun genere.

Mantello / Colore

Il pelo è corto e lucido, dalla maschera nera. Il mantello può essere fulvo, in tonalità che vanno dal giallo al marrone-rame, o tigrato, ovvero con striature scure trasversali nel verso delle costole. Può presentare chiazze bianche, per esempio sul petto, in generale considerate positivamente dagli esperti ma solo se non in numero eccessivo.

Carattere del cane Boxer

A differenza del suo antenato, il Boxer è un cane allegro e sincero, molto dolce. Adora il padrone e tende a diffidare degli estranei, divenendo un ottimo guardiano. È un gran giocherellone e soprattutto durante le fasi di apprendimento necessita di polso e disciplina; la sua grande intelligenza però lo rende insensibile a un’educazione troppo dura: il padrone deve riuscire a fargli intendere il perché di un comando o di un divieto, così da farsi ubbidire senza proteste. È un instancabile lavoratore: per questo è spesso scelto dalla Croce Rossa o dalle forze dell’ordine per far parte delle unità cinofile.

Alimentazione

L’alimentazione va scelta con cura perché talvolta soffrono di intolleranze e spesso non trovano appetibile ciò che gli si propone. Meglio fare attenzione alle feci per capire se la dieta è equilibrata. Indicativamente mangiano una quantità di cibo giornaliera pari a 800 grammi di alimento.

Cure per il cane Boxer

È un cane pulito e praticamente non perde il pelo. Proprio per questo tende a soffrire il freddo più di altre razze: d’inverno è necessario farlo dormire in un posto caldo. Spesso esuberante, va arginato nei suoi eccessi con fermezza. Purtroppo è tra le razze meno longeve per via delle numerose patologie a cui (come molti Molossoidi) è soggetto, in primis quelle riferibili all’ambito cardio-respiratorio.
Ha bisogno di sfogarsi all’aperto e va quindi portato fuori spesso.

Adatto / consigliato a

È un ottimo cane da compagnia, grazie alla sua vivacità. I Boxer adorano i bambini, soprattutto gli esemplari femmina. Non sempre è socievole con gli altri animali. Ama la propria famiglia e la difende con grande coraggio. Gli piace stare all’aperto ed essendo un bravo cane da guardia è perfetto se avete un giardino, tenendo però a mente che soffre il freddo.