Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Pointer inglese

Nome ufficiale

Pointer inglese

Introduzione / Storia / Curiosità

Sulle origini del Pointer Inglese ci sono molte discussioni, l’ipotesi più credibile è che nel 1650 in Inghilterra un Bracco Italiano venne incrociato con Foxhound, Bloodhound, Greyhound, Terranova, Setter e Bulldog; altri pensano che il Pointer Inglese abbia avuto origine dal Bracco Spagnolo.

Nei primi anni del 1700 questa razza è diventata famosa tra i cacciatori grazie alla sua bravura nel sentire gli odori e nell’indicare la direzione al cacciatore, inoltre sono molto veloci e vengono utilizzati per scovare gli uccelli. I Pointer Inglesi molte volte sono i vincitori nelle Prove sul campo, ma non sono cani d’acqua.

Questa razza è uno dei cani più famosi e diffusi al mondo, specialmente in Spagna e Italia, ed è stato riconosciuto dall’AKC nel 1884.

Caratteristiche

  • Dimensione / Taglia: Media
  • Da guardia: Si
  • Da caccia: Si
  • Addestrabile: Medio
  • Ipoallergenico: Si

Valutazione

  • Adatto ai bambini:
  • D'accordo con gatti:
  • D'accordo con cani:
  • Intelligenza:
  • Adatto appartamento:

Valori

  • Lunghezza vita: da 12 a 14 anni
  • Peso maschio: da 18 a 34 Kg
  • Peso femmina: da 30 a 30 Kg
  • Altezza maschio: da 56 a 56 cm
  • Altezza femmina: da 53 a 66 cm

Aspetto / Fisico del cane Pointer inglese

È un cane di taglia media, il suo aspetto è armonioso dà un’impressione di forza e agilità. Ha un profilo che presenta una serie di curve aggraziate, gli occhi nocciola o bruni hanno un’espressione gentile e la testa è larga quasi quanto la lunghezza del muso. La coda ha una lunghezza media e si assottiglia verso l’estremità.

Mantello / Colore

Il pelo corto e duro è fine e lucido; è distribuito uniformemente, liscio e diritto. Il mantello può essere di colore nero, bianco e arancio, bianco e fegato, bianco e nero, fegato, limone e bianco.

Carattere della razza Pointer inglese

Il Pointer Inglese è un cane molto intelligente, attivo e leale con il proprietario. È un grande cane da caccia, ma è anche un buon cane da compagnia e con i bambini si dimostra paziente e giocherellone. A volte può essere timido con gli estranei. Nella caccia è irruento, ma in famiglia diventa tranquillo ed educato. Non è aggressivo, è amante della pulizia e sensibile, può convivere con altri animali domestici. Ha bisogno di correre e passeggiare. Costringerlo ad una vita non attiva lo rende malinconico e triste. Non ama il clima freddo perché ha il pelo raso.

Alimentazione

Nessuna indicazione particolare sull'alimentazione del cane Pointer inglese.

Cure per il cane Pointer inglese

Durante il periodo di caccia la sua alimentazione deve essere ricca e maggiore rispetto alla normalità in modo da fornirgli sufficienti calorie. Ha bisogno di fare molto moto per mantenersi in forma. Dopo ogni scampagnata si devono controllare zampe e orecchie per evitare irritazioni e infezioni.

Adatto / consigliato a

Questa razza necessita di fare moto anche quando la caccia è chiusa per mantenersi in forma, perciò è adatta a cacciatori che tengano conto di questa sua caratteristica. È un cane giocherellone e tranquillo, quindi è un ottimo cane da compagnia e compagno di giochi per i bambini.