Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Weimaraner

Nome ufficiale

Weimaraner

Introduzione / Storia / Curiosità

Il Granduca Carl Auguot di Weimar selezionò la razza che venne mostrata immediatamente alla mostra canina a Berlino nel 1880. Il Weimaraner è il cane da caccia puntatore migliore, tanto che già a fine del 1800 era una razza già famosa.

Viene definito “cane delle foreste” o anche “cane fantasma” per la sua capacità di essere veloce e silenzioso. Nel corso degli anni i nobili hanno iniziato a limitare la disponibilità dei Weimaraner al pubblico per garantire la qualità della razza.

Negli USA prima della Seconda Guerra Mondiale vi erano pochi esemplari anche perché la prima coppia di cani importata dalla Germania era stata sterilizzata; dopo la guerra, i soldati americani, portarono in USA molti Weimaraner.

Sono stati chiamati “Grey Ghost” proprio dai soldati americani che avanzavano verso il Reno e rimasero attoniti davanti ad animali argentei che galoppavano nella foresta, illuminati dalla luna piena e dei bombardamenti.
Nel 1942 ha avuto il riconoscimento AKC.

Caratteristiche

  • Dimensione / Taglia: Media
  • Da guardia: Si
  • Da caccia: Si
  • Addestrabile: Medio
  • Ipoallergenico: Si

Valutazione

  • Adatto ai bambini:
  • D'accordo con gatti:
  • D'accordo con cani:
  • Intelligenza:
  • Adatto appartamento:

Valori

  • Lunghezza vita: da 10 a 12 anni
  • Peso maschio: da 62 a 67 Kg
  • Peso femmina: da 63 a 63 Kg
  • Altezza maschio: da 30 a 30 cm
  • Altezza femmina: da 25 a 35 cm

Aspetto / Fisico del cane Weimaraner

È un elegante cane da caccia polivalente e molto atletico. È di taglia medio-grande e ha l’aspetto del Bracco: corpo allungato, muscolatura sviluppata. I suoi occhi sono color ambra e gli donano un’espressione intelligente. Il muso è grande, le orecchie sono larghe e abbastanza lunghe, con un’estremità leggermente arrotondata. La coda ha un’attaccatura più bassa rispetto ad altre razze simili.

Mantello / Colore

Il Weimaraner esiste in due versioni diverse:
Pelo corto: molto corto, molto fitto e liscio. Senza o con scarso sottopelo.
Pelo lungo: morbido, con o senza sotto pelo, liscio o leggermente ondulato. Sotto il collo, sulla pancia e sul petto il pelo è un po’ più lungo.
Il colore deve essere esclusivamente grigio argento, grigio topo, grigio capriolo e tutte le sfumature intermedie. Sulle orecchie e sulla testa il colore è leggermente più chiaro, sul petto a volte troviamo piccole macchie bianche. Sul dorso può presentare una striscia scura più o meno marcata.

Carattere del cane Weimaraner

In famiglia ha un buon rapporto con tutti, ma è particolarmente affettuoso e ubbidiente con il proprietario. Con i bambini è dolce e paziente e ha una predisposizione per la difesa del suo territorio e della sua famiglia. È diffidente verso gli estranei, quindi deve socializzare fin da piccolo per non diventare aggressivo. È veloce, energico, intelligente e forte. A volte è molto ostinato e orgoglioso.
Nella caccia è molto sicuro, soprattutto nella ferma, mentre nella ricerca delle tracce è determinato e riesce a compiere il suo lavoro anche in acqua.

Alimentazione

Nessuna indicazione particolare sull'alimentazione del cane Weimaraner.

Cure per il cane Weimaraner

Si deve fare attenzione alle orecchie, alle zampe e alla pelle controllandole frequentemente.
È importante suddividere il cibo in due razioni quotidiane per evitare che si abbuffino troppo, inoltre è necessaria tantissima attività fisica. È utile un bagno settimanale per mantenerlo pulito, in particolare quando sono impiegati nella caccia.

Adatto / consigliato a

Il Weimaraner è un cane da caccia, ma viene utilizzato anche come cane antidroga e per l’assistenza a persone con difficoltà a deambulare. È un cane da guardia formidabile perché difende sempre il suo territorio.