Papillon

Nome ufficiale

Continental Toy Spaniel, Phaleme

Introduzione / Storia / Curiosità

Il Papillon è una delle razze più antiche: ha una storia documentata in Europa che risale a circa 700 anni fa. Lo sviluppo di questa razza mostrato bene soprattutto dai dipinti italiani del Rinascimento, ne sono esempio la “Venere di Urbino” di Tiziano e il dipinto presente nella basilica di Assisi. Molti Papillon sono stati ritratti con famiglie reali, aristocratici o ricchi mercanti: qui erano dipinti con le orecchie pendenti e avevano il nome Phaleme, infatti le orecchie erette proprie del Papillon comparirono solo nell’Ottocento. Una leggenda racconta che Maria Antonietta è salita sul patibolo con il suo Papillon in braccio. Alcune testimonianze dicono che il palazzo che si chiama ancora Papillon House a Parigi sia stata la nursery in cui venivano allevati questi cani per la corte.
Il nome ufficiale dello standard FCI di questo cane da compagnia è Continental Toy Spaniel (Spaniel= cane di origine spagnola) perché è probabile che sia nato in Spagna anche se la paternità è stata assegnata alla Francia e al Belgio.
La FCI considera due varietà della stessa razza il Papillon e il Phalene, mentre per l’AKC, potendo nascere nella stessa cucciolata, possono essere considerati come cani della stessa razza. Il Papillon è stato riconosciuto dall’AKC nel 1950.

Caratteristiche

  • Dimensione / Taglia: Piccola
  • Da guardia: No
  • Da caccia: No
  • Addestrabile: Facile
  • Ipoallergenico: Si

Valutazione

  • Adatto ai bambini:
  • D'accordo con gatti:
  • D'accordo con cani:
  • Intelligenza:
  • Adatto appartamento:

Valori

  • Lunghezza vita: da 13 a 15 anni
  • Peso maschio: da 3 a 4 Kg
  • Peso femmina: da 4 a 4 Kg
  • Altezza maschio: da 20 a 20 cm
  • Altezza femmina: da 20 a 28 cm

Aspetto / Fisico del Papillon

È un cane di piccola taglia con una corporatura molto elegante e solida grazie alla sua struttura muscolare abbastanza sviluppata.
Il muso è sottile e un po’ aguzzo, gli occhi sono grandi e lievemente a mandorla. Le orecchie possono essere erette (Papillon) o pendenti (Phalene).

Mantello / Colore

Il mantello è morbido e abbondante, privo di sottopelo. Sulle orecchie il pelo è lungo con frange, come pure sulla coda, sul petto e sulla parte posteriore delle zampe.
Il colore del mantello è bianco con macchie di qualsiasi colore tranne che color fegato. Una maschera di colore diverso dal bianco copre entrambe le orecchie e gli occhi.

Carattere del Papillon

Il Papillon è un piccolo cane giocherellone e vivace, mai timido o aggressivo anche se con gli estranei è spesso diffidente. È molto intelligente e ubbidiente, perciò è facile da addestrare. È un cane molto pulito e silenzioso, infatti abbaia poco per essere un cane di piccola taglia.

Alimentazione

Nessuna indicazione particolare sull'alimentazione del Papillon.

Cure

In genere questa razza è sana e longeva. Può essere soggetta alla lussazione della rotula e a patologie agli occhi.
La gestione del pelo è semplice: va spazzolato e pettinato quasi tutti i giorni, soprattutto sulle orecchie.

Adatto / consigliato a

È un cane da compagnia, quindi è adatto per chi abita in case con giardino o in appartamento, ma necessita di lunghe passeggiate durante il giorno.
Si affeziona ai proprietari e va d’accordo con gli altri animali e con i bambini.