Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Cane pastore scozzese a pelo lungo

Nome ufficiale

Rough Collie, Collie, Scottish Collie, Long-Haired Collie

Introduzione / Storia / Curiosità

I Rough Collie hanno avuto origine negli altopiani della Scozia, discendenti dagli antichi molossoidi importati dai Romani impiegati come cani da guardia e da pastore. Il nome collie deriva dalle pecore scozzesi con il mento scuro che venivano chiamate colley, a loro volta così denominate da col, che significa nero. Il termine rough indica invece la razza di collie a pelo lungo, a differenza della smooth a pelo più corto: le due razze sono comunemente differenziate, ma presentano infatti linee in comune che ne tradiscono la parentela. Il Rough Collie attuale è stato selezionato a partire proprio da quegli antichi cani scozzesi, per svilupparsi nel XIX secolo in Inghilterra. La vera notorietà fu raggiunta dopo la pubblicazione del libro di E. Knight Torna a casa Lassie, da cui fu tratto anche un famoso film e una serie televisiva che fece del collie il cane più di moda degli anni Settanta.

Caratteristiche

  • Dimensione / Taglia: Grande
  • Da guardia: Si
  • Da caccia: No
  • Addestrabile: Facile
  • Ipoallergenico: Si

Valutazione

  • Adatto ai bambini:
  • D'accordo con gatti:
  • D'accordo con cani:
  • Intelligenza:
  • Adatto appartamento:

Valori

  • Lunghezza vita: da 14 a 16 anni
  • Peso maschio: da 27 a 34 Kg
  • Peso femmina: da 28 a 28 Kg
  • Altezza maschio: da 60 a 60 cm
  • Altezza femmina: da 55 a 60 cm

Aspetto / Fisico del cane Cane pastore scozzese a pelo lungo

Sono cani di taglia medio-grande con un corpo ben proporzionato. La testa è magra a forma di cono. Il muso si assottiglia gradualmente dalle orecchie al naso. Gli occhi hanno un’espressione dolce e sono a forma di mandorla e di color scuro. Nei blue merle gli occhi sono interamente blu, oppure macchiati di blu. La coda è lunga.

Mantello / Colore

Il pelo è molto fitto e lungo. Il sottopelo è soffice e fitto, il pelo è diritto e ruvido al tatto. Il modo in cui incornicia il muso ricorda una criniera. Sul muso il pelo è liscio, le zampe anteriori presentano frange. Il pelo sulla coda è molto abbondante.
I colori riconosciuti sono tre: sabbia e bianco, tricolore (nero, bianco e marrone) e blue merle.

Carattere del cane Cane pastore scozzese a pelo lungo

È un cane molto intelligente, dolce, mite e sensibile. È facile da addestrare e leale. È desideroso di avere un compito da svolgere. Si adatta facilmente all’ambiente. Riconosce un padrone, ma si affeziona a tutta la famiglia. Non sono aggressivi, ma se costretti possono diventare temibili perché non danno segno di voler aggredire prima di mordere.

Alimentazione

Nessuna indicazione particolare sull'alimentazione del cane Cane pastore scozzese a pelo lungo.

Cure per il cane Cane pastore scozzese a pelo lungo

Si deve tolettare bene il mantello una volta alla settimana, pettinare il pelo dietro alle orecchie e le frange delle zampe per evitare che si formino nodi. Non spazzolare mai contropelo.
È necessario ripararlo dal freddo e dalle correnti d’aria perché è soggetto a raffreddamenti.

Adatto / consigliato a

Adatto a famiglie, anche con bambini o persone anziane. Questa razza viene utilizzata anche dalla Protezione Civile. In Germania e in Francia vengono utilizzati come cane guida e come cane poliziotto.
Non sono consigliati a persone con frequenti sbalzi d’umore.