Mastiff Americano

Nome ufficiale

American Mastiff, Mastiff Dog

Introduzione / Storia / Curiosità

Questo cane è davvero grande e massiccio e somiglia per moltissimi aspetti al mastino inglese, dal quale deriva. È stato sviluppato da un’allevatrice di Piketon, una cittadina dell’Ohio nei pressi del fiume Scioto. Fredericka Wagner ha infatti incrociato i suoi mastini inglesi con altri mastini provenienti dalle regioni dell’Anatolia. Il risultato è il cane attualmente noto negli Stati Uniti come American Mastiff. Attualmente non è riconosciuto dai club europei né dall’American Kennel Club, ma numerosi club soprattutto oltreoceano ne hanno accolto lo standard (come il Continental Kennel Club e il Dog Registry of America).

Caratteristiche

  • Dimensione / Taglia: Grande
  • Da guardia: Si
  • Da caccia: No
  • Addestrabile: Medio
  • Ipoallergenico: Si

Valutazione

  • Adatto ai bambini:
  • D'accordo con gatti:
  • D'accordo con cani:
  • Intelligenza:
  • Adatto appartamento:

Valori

  • Lunghezza vita: da 10 a 12 anni
  • Peso maschio: da 73 a 91 Kg
  • Peso femmina: da 82 a 82 Kg
  • Altezza maschio: da 81 a 81 cm
  • Altezza femmina: da 71 a 86 cm

Aspetto / Fisico del Mastiff Americano

Si tratta di un cane possente e forte. Il dorso è orizzonatale il torace è profondo. Le zampe sono dritte e forti. I piedi sono straordinariamente grandi. La testa è ampia, pesante e rettangolare. Gli occhi presentano una colorazione ambrata più o meno scura. Le orecchie sono attaccate alte e pendono ai lati; la punta è tondeggiante. Il tartufo è nero. La coda è lunga sino al garretto.

Mantello / Colore

Il pelo è corto e ben aderente. Le colorazioni sono fulvo, albicocca e tigrato. Solitamente i cuccioli nascono scuri e il colore tende a schiarire col passare del tempo. Sono accettate chiazze bianche.

Carattere del Mastiff Americano

L’aspetto feroce di questo cane non deve trarre in inganno: è amichevole e tenero tanto da aver guadagnato il nomignolo di “Gentle Giant”, il gigante gentile. Calmo ed equilibrato, si mostra sempre padrone della situazione. Ama i bambini, verso i quali è paziente e protettivo, mentre diffida degli estranei.

Alimentazione

Nessuna indicazione particolare sull'alimentazione del Mastiff Americano.

Cure

Il suo mantello non richiede particolari attenzioni.

Adatto / consigliato a

È un cane adatto per le famiglie: tenero e attento, farà buona guardia. La socializzazione a partire dalla precoce età è fondamentale per via della grande stazza. È perfetto per la vita in casa: alla sua indole pigra non occorre molto spazio e una passeggiata al dì sarà un esercizio più che sufficiente.