Drever

Nome ufficiale

Swedish Dachsbracke

Introduzione / Storia / Curiosità

All’inizio del XX secolo alcuni Segugi della Westfalia vennero importati in Svezia per la loro abilità nella caccia al cervo. Incrociati con animali autoctoni, il risultato fu un cane più grande rispetto al predecessore, eccellente nella caccia al cervo, al capriolo, alla lepre e alla volpe. La sua fisionomia a gambe tozze infatti lo rende il compagno ideale per la caccia nei territori scandinavi. Nel 1953 ha ottenuto il riconoscimento ufficiale dalla FCI ed è davvero diffuso in Svezia, adottato soprattutto come cane da caccia.

Caratteristiche

  • Dimensione / Taglia: Piccola
  • Da guardia: No
  • Da caccia: Si
  • Addestrabile: Medio
  • Ipoallergenico: Si

Valutazione

  • Adatto ai bambini:
  • D'accordo con gatti:
  • D'accordo con cani:
  • Intelligenza:
  • Adatto appartamento:

Valori

  • Lunghezza vita: da 11 a 13 anni
  • Peso maschio: da 14 a 16 Kg
  • Peso femmina: da 16 a 16 Kg
  • Altezza maschio: da 32 a 32 cm
  • Altezza femmina: da 30 a 36 cm

Aspetto / Fisico del Drever

È un cane allungato, basso sulle zampe. Il dorso è muscoloso, il rene è corto. La testa è ampia e lunga, più sottile verso il tartufo. Il cranio è appena bombato, lo stop è leggermente visibile. Il tartufo è nero. Gli occhi sono brillanti e marroni. Le orecchie sono attaccate basse e pendono ben aderenti alle guance, tonde alle estremità. La coda è grossa alla base, abbastanza lunga; portata pendente, può alzarsi un poco ma mai sopra il dorso.

Mantello / Colore

Il pelo è ruvido e ben aderente. Sono accettate tutte le colorazioni, tranne bianco tinta unita o fegato tinta unita. Le marcature bianche, se presenti, devono avere contorni netti e preferibilmente una certa simmetria.

Carattere del Drever

È un cane appassionato e pieno di energie. Animale versatile, può cacciare prede di tutte le dimensioni, a patto però che il terreno sia adatto a lui. È tenace e coraggioso. Se socializzato sin da cucciolo, si dimostra anche un ottimo animale domestico.

Alimentazione

Nessuna indicazione particolare sull'alimentazione del Drever.

Cure

Il mantello necessita di una o due spazzolate a settimana.

Adatto / consigliato a

Bisogna tenere presente che questi cani hanno davvero tantissime energie, che devono poter sfogare convenientemente tutti i giorni così da evitare comportamenti distruttivi. Con un adeguato esercizio quotidiano potranno adattarsi tranquillamente anche alla vita in appartamento.