Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Affenpinscher

Nome ufficiale

Affenpinscher

Introduzione / Storia / Curiosità

Il piccolo Affenpinscher ha origini tedesche. Già nel XVII secolo erano diffusi cani in tutto e per tutto somiglianti all’attuale Affenpinscher, solo di stazza poco più grande.

L’espressione particolare del musetto conferitagli dal pelo lo fa somigliare a una scimmietta (Affe significa appunto “scimmia” in tedesco). Era impiegato in città e soprattutto nelle zone rurali per disinfestare le stalle e i granai dai ratti.

Nel 2013 per la prima volta un esemplare di Affenpinscher, un maschio di nome Joe (Banana Joe V Tani Kazari), si è aggiudicato il premio come miglior cane al prestigioso Westminster Kennel Club Dog Show. Si tratta di una competizione di due giorni che si tiene al Madison Square Garden, a New York, uno tra i più importanti conformation show (esposizioni che premiano l’esemplare che più si avvicina all’ideale di razza).

Caratteristiche

  • Dimensione / Taglia: Piccola
  • Da guardia: Si
  • Da caccia: No
  • Addestrabile: Medio
  • Ipoallergenico: Si

Valutazione

  • Adatto ai bambini:
  • D'accordo con gatti:
  • D'accordo con cani:
  • Intelligenza:
  • Adatto appartamento:

Valori

  • Lunghezza vita: da 11 a 14 anni
  • Peso maschio: da 3 a 6 Kg
  • Peso femmina: da 6 a 6 Kg
  • Altezza maschio: da 23 a 23 cm
  • Altezza femmina: da 23 a 30 cm

Aspetto / Fisico del cane Affenpinscher

È un cane dalla struttura molto compatta: la distanza tra le costole e il didietro è brevissima. Il cranio è tondo e lo stop è ben accentuato. Il dorso è corto e potente. Il muso è dritto, il tartufo è nero. Gli occhi sono scuri e tondi. Le orecchie sono piccole ed erette. La coda deve essere a sciabola.

Mantello / Colore

Il pelo è ruvido e folto. In particolare, deve avere sopracciglia e barba cespugliose e attorno agli occhi il pelo deve disporsi a raggiera (aspetto “scimmiesco”). Se gli standard europei (FCI in particolare) prevedono il mantello solamente nero tinta unita, per l’American Kennel Club sono accettabili anche grigio, argento, rosso, bicolore nero e marrone, e il cosiddetto belge: tricolore rosso, nero e bianco.

Carattere del cane Affenpinscher

È un cane dolce e pieno di brio. Può adattarsi alla presenza di altri animali, ma solo se abituato alla loro compagnia sin da cucciolo. È coraggiosissimo: affronta senza paura anche cani molto più grandi di lui, se percepisce una qualche minaccia.

Alimentazione

Nessuna indicazione particolare sull'alimentazione del cane Affenpinscher.

Cure per il cane Affenpinscher

Il pelo non richiede particolari cure: sarà sufficiente una spazzolata settimanale.
Gli occhi possono irritarsi a causa del pelo, che andrà perciò rimosso. Soffrono il caldo eccessivo e in generale le temperature estreme.

Adatto / consigliato a

Sono cani perfetti per la vita in appartamento. Intelligenti e giocosi, in casa porteranno gioia e allegria. Richiedono una formazione particolare, dove non è importante la ripetizione, ma la novità: sono in grado di imparare in fretta piccoli compiti se messi alla prova con stimoli sempre nuovi.