Grand Basset Griffon Vendéen

Nome ufficiale

Grand Basset Griffon Vendéen

Introduzione / Storia / Curiosità

Come per gli altri Basset, i suoi progenitori vanno individuati nei Griffoni. La selezione vera e propria è avvenuta grazie alla passione di Paul Dezamy (la cui famiglia è l’indiscussa protagonista nella storia dei cani della Vandea), che si diede da fare per ottenere un cane che fosse allo stesso tempo compatto, ma anche grande e slanciato a sufficienza per catturare animali veloci, in particolare le lepri. Dopo attente ricerche, Dezamy si convinse che il cane perfetto per questo compito dovesse aggirarsi sui 43 cm di altezza, e non sbagliava: tra i segugi Basset è certo il più veloce.

Caratteristiche

  • Dimensione / Taglia: Media
  • Da guardia: No
  • Da caccia: Si
  • Addestrabile: Medio
  • Ipoallergenico: Si

Valutazione

  • Adatto ai bambini:
  • D'accordo con gatti:
  • D'accordo con cani:
  • Intelligenza:
  • Adatto appartamento:

Valori

  • Lunghezza vita: da 12 a 14 anni
  • Peso maschio: da 18 a 20 Kg
  • Peso femmina: da 20 a 20 Kg
  • Altezza maschio: da 39 a 39 cm
  • Altezza femmina: da 38 a 44 cm

Aspetto / Fisico del Grand Basset Griffon Vendéen

Come fisionomia deve apparire allungato e compatto: non un Briquet di taglia piccola. Il dorso, dritto, è lungo e largo. Il cranio è di forma allungata e lo stop è marcato. Il tartufo è sporgente, di colore marrone o nero a seconda del mantello. Gli occhi sono ovali e scuri. Le orecchie sono pendenti e dall’attaccatura molto bassa, sotto la linea dell’occhio. La coda è grossa alla base ed è portata a sciabola.

Mantello / Colore

Il pelo è duro e a frange. Può presentarsi bicolore a base nera, a chiazze bianche o focature; fulvo, a chiazze bianche oppure tricolore (gualdrappa nera); fulvo carbonato; sabbia, con o senza chiazze.

Carattere del Grand Basset Griffon Vendéen

Si tratta cani indipendenti, dall’indole testarda: hanno bisogno di un proprietario paziente che possa guidarli nell’apprendimento. Sono ottimi in famiglia, soprattutto coi bambini, e trascorrono volentieri il tempo anche con altri cani. Il loro istinto di caccia è molto forte: spesso considerano gli altri animali come prede, e inoltre tendono a seguire le piste olfattive che ritengono interessanti.

Alimentazione

Nessuna indicazione particolare sull'alimentazione del Grand Basset Griffon Vendéen.

Cure

Il pelo va spazzolato regolarmente, soprattutto dopo le attività all’aperto.
Le orecchie sono spesso soggette a infezioni e attacchi da parte di parassiti e vanno tenute sotto controllo.

Adatto / consigliato a

La taglia non deve trarre in inganno: la loro impetuosa vitalità li rende cani non propriamente adatti all’appartamento. Questo non significa che non possano adattarsi, a patto però che possano sfogare all’aperto le loro energie. Daranno grandi soddisfazioni ai proprietari che sapranno imporsi come leader.