Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Segugio francese bianco e nero

Nome ufficiale

Chien Français blanc et noir, French White and Black Hound

Introduzione / Storia / Curiosità

Questo grande segugio deriva dal cane di Saintonge, diffuso nella Francia nel XVII secolo. In seguito alla Rivoluzione Francese tale razza, praticamente estinta, diede vita al Gascon-saintongeois. Questo fu poi incrociato con il Poitevin e già nel XIX secolo il Segugio francese bianco e nero fece la sua comparsa come cane da caccia in muta, particolarmente idoneo per la cattura del cervo. La FCI lo ha inserito nell’elenco delle razze stilandone lo standard solo nel 1957. Oggi è diffuso soprattutto in Francia e per la sua affettuosità piace anche come cane da compagnia.

Caratteristiche

  • Dimensione / Taglia: Media
  • Da guardia: Si
  • Da caccia: Si
  • Addestrabile: Medio
  • Ipoallergenico: Si

Valutazione

  • Adatto ai bambini:
  • D'accordo con gatti:
  • D'accordo con cani:
  • Intelligenza:
  • Adatto appartamento:

Valori

  • Lunghezza vita: da 12 a 15 anni
  • Peso maschio: da 27 a 32 Kg
  • Peso femmina: da 32 a 32 Kg
  • Altezza maschio: da 65 a 65 cm
  • Altezza femmina: da 62 a 68 cm

Aspetto / Fisico del cane Segugio francese bianco e nero

È un cane dalla struttura tipica del segugio: snello, muscoloso, groppa inclinata e arti allungati. La testa è tonda sulla fronte, con orecchie lunghe e pendenti. La coda ha attaccatura piuttosto alta, più larga alla base.

Mantello / Colore

Il pelo, corto e folto, è solo bianco e nero. I due colori, presenti in percentuali variabili, sono a chiazze ben definite. Possono essere presenti macchiette più piccole nero-blu, oppure rossicce (solo sulle zampe).

Carattere del cane Segugio francese bianco e nero

È un cane serio e responsabile. A differenza di altri segugi, si mostra ubbidiente e quindi facilmente addestrabile: adora soddisfare le aspettative del padrone e più questi gli dedicherà tempo, più il Segugio imparerà a eseguire compiti anche complessi. Equilibrato e intelligente, è un cane dall’olfatto finissimo e quindi ben si presta a seguire le tracce di sangue durante la caccia. Tende a diffidare degli sconosciuti e in generale è un buon guardiano.

Alimentazione

Nessuna indicazione particolare sull'alimentazione del cane Segugio francese bianco e nero.

Cure per il cane Segugio francese bianco e nero

Una spazzolata a settimana manterrà il pelo pulito, mentre per ottenere una maggiore lucentezza basterà sfregarlo con un panno umido.
Può soffrire di displasia dell’anca e di infezioni alle vie uditive.

Adatto / consigliato a

È un cane da lavoro a cui piace l’attività fisica e ha bisogno di frequenti corse e di spazi ampi per placare la sua curiosità. Sicuramente non adatto alla vita in appartamento, è molto socievole verso i bambini e gli altri animali, soprattutto se abituato sin da piccolo alla loro compagnia. Oltre che per i cacciatori, è un cane che si presta a essere un buon compagno per le persone che amano stare all’aria aperta e fare attività fisica. Bisogna sempre ricordare che per sua natura tende a seguire odori che ritiene interessanti, quindi meglio non fidarsi troppo a tenerlo senza guinzaglio.