Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Cane Welsh Terrier

Nome ufficiale

Welshie, WT

Introduzione / Storia / Curiosità

Questo cane piccolo e robusto nasce in Gran Bretagna. La sua storia è parallela a quella del Lakeland Terrier: secoli orsono, prima dello sbarco dei Romani sull’isola, i Celti già li impiegavano per la caccia e li portarono con loro quando si ritirarono nelle montagne del Galles.

Il nome della razza tradisce le sue origini: Welsh è il termine che indica sia la lingua (Cymraeg) che la popolazione gallese. Forte e un po’ testardo, questo piccolo Terrier scova tassi, volpi e lontre senza problemi.

La razza fu riconosciuta in Gran Bretagna nel 1884 e qualche anno dopo il primo esemplare venne portato in America, dove conobbe un certo successo: si pensi che Charlie, il cane di John Kennedy, era proprio un Welsh Terrier. Nel registro del Kennel Club del Regno Unito però è tra le razze autoctone in pericolo di estinzione, con meno di 300 esemplari iscritti all’anno.

Caratteristiche

  • Dimensione / Taglia: Piccola
  • Da guardia: Si
  • Da caccia: Si
  • Addestrabile: Medio
  • Ipoallergenico: Si

Valutazione

  • Adatto ai bambini:
  • D'accordo con gatti:
  • D'accordo con cani:
  • Intelligenza:
  • Adatto appartamento:

Valori

  • Lunghezza vita: da 12 a 15 anni
  • Peso maschio: da 9 a 10 Kg
  • Peso femmina: da 10 a 10 Kg
  • Altezza maschio: da 36 a 36 cm
  • Altezza femmina: da 36 a 39 cm

Aspetto / Fisico del cane Welsh Terrier

È il più possente tra i piccoli Terrier. Il dorso è corto e il rene è forte. I piedi sono piccoli e tondi, “da gatto”, ideali per lo scavo. Il cranio è piatto. Il tartufo è nero e gli occhi sono piccoli e scuri. Le orecchie sono triangolari e piccole ma piuttosto spesse, si piegano in punta verso il muso. La coda è portata non bassa, ma nemmeno troppo alta.

Mantello / Colore

Il pelo è ruvido e molto abbondante, con sottopelo. Il mantello è nero con focature, o nero grizzle (pelo nero misto a peli bianchi) con focature.

Carattere della razza Welsh Terrier

Sono cani nient’affatto aggressivi, vivaci e intelligenti. La noia è il pericolo più grande per il loro equilibrio caratteriale. Sono inoltre abbastanza indipendenti: se il padrone non saprà guadagnarsi stima e rispetto, difficilmente verrà ascoltato. Ottimi compagni in famiglia, sono territoriali e danno l’allarme se qualcosa di estraneo invade il loro territorio.

Alimentazione

Nessuna indicazione particolare sull'alimentazione del cane Welsh Terrier.

Cure per il cane Welsh Terrier

Per il suo pelo duro, oltre alla spazzolata settimanale, si consiglia ogni due tre-mesi la tolettatura da un professionista.

Adatto / consigliato a

È un cane la cui testardaggine può dare un po’ di filo da torcere, ma grazie alla sua grande vivacità e simpatia ricambierà l’impegno con grandi soddisfazioni. Può essere tenuto anche in casa, a patto che non venga lasciato troppo solo e possa sfogare le sue energie tutti i giorni.