La sicurezza del cane in casa nell'ambiente domestico

La sicurezza del cane in casa nell’ambiente domestico

Come i bambini, i cuccioli dei nostri animali sono curiosi, ed istintivamente frugano dappertutto alla ricerca di giochi e novità. E’ normale che essi vogliano scoprire, annusare, assaggiare tutto.

La nostra casa è potenzialmente piena di pericoli per un cagnolino o un gattino, che potrebbe seriamente farsi male. Detersivi, prodotti chimici, farmaci, piante, attrezzi, piccoli oggetti ingeribili… chi più ne ha più ne metta! Sono tutti elementi a cui noi non prestiamo attenzione, ma che facilmente attirano la curiosità degli animali.

Qual’è la strategia migliore per tenere al sicuro il nostro amico? Meglio nascondere ogni oggetto pericoloso, o meglio mettere tutto in bella vista in modo che l’animale si abitui alla presenza delle cose?

La cosa che realmente dovremmo imparare a fare è… pensare come lui, così da prevenire eventuali incidenti.

Suggerimenti utili per la sicurezza dei cani in casa

Ecco alcuni consigli perché la vita del nostro cane sia al sicuro in casa.

  • Se l’abitazione è su più livelli, un cancelletto sarà sufficiente ad impedire all’animale di farsi male cercando di salire o scendere scale ripide.
  • Ricordiamo che le stanze più pericolose sono cucina e bagno, perché detersivi, saponi, medicinali sono sostanze tossiche. Cerchiamo di tenere Fido alla larga da queste zone della casa.
  • Sostanze chimiche e pericolose vanno tenute fuori dalla sua portata, o chiuse in cassetti ed armadietti.
  • Soprammobili e oggetti fragili andrebbero ugualmente tenuti in alto, in posti da dove non possono cadere, in modo che i cocci non feriscano le zampe dell’animale.
  • Piccoli oggetti facili da ingerire (bottoni, viti, monete, nastri ecc) non devono mai essere lasciati in giro per casa.
  • Se il cane è appena arrivato, cerchiamo di non lasciarlo solo i primi giorni in cui si ambienta a casa nostra. Se ciò non è possibile, evitiamo di lasciare aperte le finestre, le porte o i balconi.
  • Ricordiamo di chiudere il coperchio del water, per evitare che ci cada dentro.
  • Attenzione a prese e fili elettrici penzolanti, che agli occhi di un cucciolo sono giocattoli interessantissimi!
  • Non lasciamo alla portata dell’animale cibi per lui pericolosi o tossici (cipolle, cioccolato, caffé, bevande alcooliche).
  • La spazzatura, soprattutto l’umido, ha un fascino particolare per il cane. Se possibile chiudiamo il bidone ermeticamente, o posizioniamolo dove non può raggiungerlo.
  • Durante la vita domestica, abituiamo l’animale a stare lontano dai fornelli mentre cuciniamo.
  • Quando compriamo un giocattolo, stiamo attenti al materiale da cui è composto ed al marchio di fabbrica.
  • Infine, i bambini non devono mai condividere i loro giochi con il cane, per ragioni di sicurezza e di igiene.

Leggi anche il nostro articolo per case sicure a prova di gatto.