Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Integratori alimentari per cani e gatti

Integratori alimentari per cani e gatti

Con la definizione “integratore alimentare” si indicano tutti quei prodotti che, se affiancati ad una alimentazione sana e variata, completano l’apporto di sostanze necessarie all’organismo per il suo buon funzionamento, prevengono o ritardano l’insorgenza di determinate patologie, oppure sono in grado di favorire ed accelerare la guarigione di alcune malattie.

Negli ultimi anni l’attenzione per questa tipologia di coadiuvanti della salute è sempre maggiore, non solo per quanto riguarda i prodotti destinati a noi, ma anche per quelli rivolti a cani e gatti.

Gli integratori non sono veri e propri medicinali, ma solo sostanze che aggiungono alla dieta dell’animale vitamine e/o minerali. In commercio se ne trovano di svariate tipologie e pronti per l’assunzione sotto diverse forme: compresse, polveri, capsule, sciroppi… E’ sempre bene controllare che l’etichetta riporti la dicitura “mangime complementare“, proprio perché in nessun caso un integratore deve sostituire una alimentazione sana e bilanciata, ma solo affiancarla.

Come scegliere l’integratore

Gli integratori si distinguono non solo per la forma con cui si presentano, ma anche per le sostanze in essi contenute, a seconda delle quali l’utilizzo è indicato in situazioni diverse.

Per esempio: se cane o gatto soffrono di carenza vitaminica, dovremo procurar loro un buon multivitaminico; un integratore di calcio sarà invece utile ad animali anziani ed ai cuccioli per rafforzare le ossa; i sali minerali aiuteranno il nostro animale in caso di dieta domestica, dato che con la cottura molti di questi elementi finiscono dispersi.

In particolare gli integratori possono aiutare i nostri animali in stato di gravidanza e lattazione, momenti della loro vita in cui è necessario un aumentato apporto di elementi nutritivi come vitamine, proteine e sali minerali.

Gli integratori naturali

Le linee di integratori naturali hanno alla base la teoria secondo cui gli animali allo stato selvatico si nutrono occasionalmente di vegetali con funzioni curative specifiche. L’addomesticamento e la vita tra le mura domestiche hanno fatto perdere a cani e gatti la possibilità di trovare e mangiare queste erbe o frutti, togliendo quindi loro anche il beneficio che ne potrebbero trarre.

Gli integratori naturali sono quindi a base di vegetali presenti in natura, ed attraverso la loro assunzione è possibile aiutare l’organismo a far fronte a situazioni di malessere, infezioni, squilibri e problematiche di vario genere.

Quando l’integratore è controindicato

Il fatto che non siano medicinali non deve indurci però a somministrare gli integratori al nostro cane o gatto in maniera incontrollata o con noncuranza. Le sostanze che gli integratori forniscono infatti diventano nocive se assunte in quantità maggiori del necessario.

Un esempio purtroppo molto comune è la prassi di aggiungere vitamina D, calcio e fosforo alle diete dei cuccioli: se queste sostanze sono presenti nell’organismo in quantità esagerate, anziché apportare benefici causano gravi danni, fino ad arrivare nei casi estremi a deformazioni ossee e calcificazione dei tessuti molli.
Dobbiamo inoltre ricordarci che gli integratori pensati per noi umani non sono assolutamente adatti ai nostri animali, non è quindi possibile utilizzarli per loro.

Acqista online i migliori integratori alimentari per animali.

Prima di somministrare qualunque genere di integratore ad un animale, consultiamo sempre il farmacista o il veterinario!