Come scegliere il collare per cani: tipi e modelli

Come scegliere il collare per cani: tipi e modelli


Il collare: a cosa serve?

Il collare, così come il guinzaglio, è uno strumento indispensabile per uscire a passeggio in sicurezza. Negli anni si è sviluppato un acceso dibattito intorno al suo uso ed ai danni che può potenzialmente creare sia nel fisico dell’animale che nel suo comportamento. Va da sé che, se utilizzato scorrettamente o come mezzo di costrizione crudele, il collare può diventare un vero e proprio strumento di tortura.

Tuttavia, se scelto con cura in base alle necessità del cane e del padrone, è della giusta misura ed allacciato correttamente, questo accessorio diventa una specie di simbolo del legame tra cane e padrone. In genere è proprio al collare che viene legata la targhetta riportante il nome del cane ed il contatto del proprietario. Infine, il collare serve per agganciare il guinzaglio, permettendo all’animale di uscire in tutta sicurezza. Ma quali sono le principali tipologie di collare?

Tipologie di collare

  • Collare a fascetta. Si tratta di una fascia che gira intorno al collo dell’animale, ed è chiusa da una fibbia in plastica o simile a quella delle cinture da pantaloni. I materiali più diffusi sono nylon o pelle, e ne esistono in commercio moltissimi modelli: imbottiti, colorati, riflettenti, regolabili in larghezza o su misura.
  • Collare a semistrozzo. Il collare a semistrozzo non è (e non dovrebbe essere) utilizzato comunemente. E’ costituito da una striscia in pelle o nylon, alle cui estremità si trovano degli anelli. Attraverso gli anelli passa una catena, che a sua volta è richiusa e su cui si trova un ulteriore gancio per il guinzaglio. Il collare così formato quindi tenderà a stringersi se il cane tira, ma solo per quanto glielo permette la catena. Sebbene il restringimento sia quindi limitato, è comunque uno strumento in grado di causare danni e sofferenza al cane.
  • Collare a strozzo. Il collare a strozzo è formato semplicemente da una catena, chiusa intorno al collo dell’animale. Nella versione a punte, le estremità delle maglie sono rivolte verso l’interno. Un cane che porti tale genere di collare subirà una forte pressione sul collo ogni volta che il guinzaglio viene tirato o strattonato. Si tratta perciò di uno strumento ampiamente dibattuto, che certamente non favorisce il benessere psicofisico del cane.

Come scegliere il collare giusto

Di seguito ci occuperemo dei criteri per scegliere il collare a fascetta più adatto alle esigenze di cane e padrone. Questo genere di collare infatti è quello più diffuso e comune, oltre che quello meno soggetto a trasformarsi in uno strumento di maltrattamento.

Taglia

Il collare una volta posizionato non deve essere così largo da permettere all’animale di sfilarlo. Se infatti il cane riuscisse a toglierlo magari in mezzo alla strada potrebbe trovarsi in una situazione pericolosa per se e/o per gli altri. La larghezza giusta è quella che permette di infilare due dita tra il collare ed il collo del cane. Se fosse più stretto risulterebbe fastidioso poiché comprimerebbe la gola. Nel caso di un cucciolo, che cresce velocemente, bisogna controllare spesso se è ora di allargare il collare o cambiarlo.

In tessuto leggero e progettato per non far impigliare il pelo, questo collare è disponibile in diverse taglie ed ulteriormente regolabile in larghezza.

Modello imbottito per un maggiore comfort; la circonferenza è regolabile con una mobilità di 10 cm  nelle taglie XS ed S e del doppio nella taglia più grande.

Materiale

I materiali più diffusi sono nylon e pelle, ma non sono gli unici. Il collare deve essere robusto e non presentare segni di usura. Se il cane soffre di allergie o dermatiti, meglio un materiale naturale e traspirante. Il nylon è certamente piu leggero, e la sua sottigliezza permette una maggiore libertà di movimento. La pelle deve essere morbida, priva di screpolature e possibilmente lavorata senza uso di sostanze tossiche.

Modello in nylon, semplice e leggero, con inserti catarifrangenti per una maggiore visibilità e sicurezza.

Collare in pelle rivestita internamente, regolabile tramite fibbia.

Collare in tela, pensato per ridurre lo sfregamento sul manto.

Collare in tessuto colorato, regolabile.

Chiusura e regolazione

Un buon collare deve avere un sistema di apertura e chiusura semplice ed intuitivo. È infatti importante poterlo mettere e togliere velocemente in caso di necessità. Anche il sistema di regolazione deve essere scorrevole e semplice, per permettere di aggiustare la larghezza in pochi gesti.

Collare con fibbia di plastica, veloce da aprire e chiudere.

Collare in pelle con fibbia da cintura in metallo.

Collare regolabile con fibbia a scatto in rame.

Grandezza e peso

Il collare va necessariamente indossato durante le uscite, quando giustamente il cane desidera (e può) muoversi maggiormente. Un collare grosso e pesante non sarà adatto ad un cucciolo o ad un cane di taglia piccola. Per loro, come per animali deboli, con problemi ossei o respiratori, il nylon risulta essere la scelta migliore poiché più leggero. Pelle e soprattutto i collari di spessore sono più indicati per le taglie medio-grandi, che sentiranno meno il fastidio di peso ed ingombro.

Collare in cuoio sottile, adatto a cani di taglia piccola o media.

Collare imbottito in pelle con borchie. Robusto e pesante, adatto a cani di taglia grande.

Consigli utili

  • Ciondoli, strass, borchie… sono molti gli accessori che possono impreziosire ed abbellire il collare. E’ però importante non sottovalutare la comodità, ricordando che ogni “aggiunta” appesantisce l’oggetto che il nostro cane deve portare al collo.
  • E’ bene abituare il cane al collare gradualmente, facendoglielo indossare dapprima in casa, mentre lo si coccola o gli si offre una leccornia. Solo una volta abituato ad usarlo si potrà uscire in sicurezza.
  • Controllare periodicamente lo stato di usura del collare e la sua pulizia: se sporco potrebbe dare origine a irritazioni cutanee o infezioni.

Migliori collari per cani…

OffertaBestseller No. 1
2 confezioni Collare Seresto di Bayer per cani oltre 8 Kg antipulci e zecche 70 cm
  • antiparassitario per cani collare Seresto sopra la prevenzione 8 kg e il trattamento delle infestazioni da pulci e zecche per 8 mesi
Bestseller No. 2
Seresto Collare Cani Medio/Grande > 8 kg, 70 cm
  • Collare antiparassitario per cani sopra gli 8 kg
  • Protegge il cane contro pulci e zecche fino a 8 mesi
  • Protegge il cane dal rischio di trasmissione della leishmaniosi canina
Bestseller No. 4
Julius-K9 Collare Color & Gray, 25 mm (39-65 cm), Rosa-Grigio
  • In apparenza risulta simile al guinzaglio della collezione Color & Gray super-grip, ma il materiale impiegato non si attacca al pelo del cane poiché i sottili fili di gomma intrecciati al suo interno sono sostituiti da fili poliestere sia nel collare sia nella pettorina.
  • Disponibile in diverse taglie e colori, con o senza manico richiudibile.
  • Compatibile con gli adesivi intercambiabili fosforescenti. Sostituisci le etichette originali Julius-K9 e scegli tra diversi adesivi intercambiabili disponibili.
  • La scelta perfetta per le passeggiate estive, le attività sportive e per l’addestramento.
  • Per vedere altri prodotti, visita il nostro Amazon Storefront!
OffertaBestseller No. 5
Custom Personalized Dog ID collari ricamato Pet nome del collo regolabile in 3 taglie: Small, Medium, Large nylon collari per cani
  • ➤ 4 taglie: x Collare per cani di taglia piccola (1,6 cm di larghezza per 25 cm-30,5 cm di lunghezza regolabile) Piccolo (1,6 cm di larghezza per 26 cm-48 cm di lunghezza regolabile), Medio (2 cm di larghezza per 32-48 cm di lunghezza regolabile) e Grande (2,5 cm di larghezza per 37-56 cm di lunghezza regolabile)
  • ➤Cuciture riflettenti per una visibilità extra dalla distanza notturna. Le tue informazioni saranno trovate facilmente e velocemente, se il tuo cucciolo di pelliccia si allontana o si perde. Collare in nylon con cuciture riflettenti i tuoi animali domestici al sicuro al buio. Di solito è necessario lasciare il nome del cane e il numero di
  • ➤ OPZIONI COLORE COLLO E FILO: nero, blu cielo, rosa rosa, verde, blu verde acqua e 12 diversi colori del filo di testo che puoi scegliere: nero bianco, blu cielo, blu, rosso, inchiostro rosa, giallo, verde oliva, verde, viola, arancione
  • ➤ Di solito è necessario lasciare il nome del cane e il numero di telefono, ma se vuoi solo scrivere il nome del tuo cane, puoi semplicemente lasciare il nome del tuo cane nelle informazioni personalizzate, anche questo non è un problema
  • ➤ COME PERSONALIZZARE: fai clic su "PERSONALIZZA ORA", quindi scegli il colore del colletto preferito, il colore del filo, la dimensione del colletto e inserisci il NOME DEL TUO ANIMALE DOMESTICO e il NUMERO DI TELEFONO.