Gatto Tiffanie

Nome ufficiale:

Tiffany, Asiatico a pelo lungo

Introduzione / Storia / Curiosità:

Il Tiffanie è una razza ibrida nata accidentalmente nel 1980 in Gran Bretagna da un programma di selezione della razza Burmilla. All’inizio questo gatto fu chiamato Asiatico a pelo lungo, il nome venne successivamente cambiato il Tiffany perché si pensava che avesse antenati in comune con il Tiffany Chantilly. Quando si capì che le due razze avevano origini diverse il nome fu trasformato in Tiffanie, tuttavia si genera confusione perché le due parole hanno la stessa pronuncia. L’unica associazione che ha riconosciuto ufficialmente questa razza è la britannica GCCF (Governing of the Cat Fancy) nel 1991 e nel 2003 è entrata a pieno status di Campionato.

Aspetto / Fisico:

Il Tiffanie è un gatto di taglia media con una corporatura forte e una muscolatura sviluppata. La testa di media grandezza ha una forma cuneiforme e guance piene. Le orecchie medio-grandi sono larghe alla base e inclinate in avanti. Gli occhi leggermente ovali sono grandi e ben distanziati, possono essere di un colore che varia dal giallo all’oro intenso. La coda ha una lunghezza medio-lunga e termina con un elegante pennacchio.

Mantello / Colore:

Il pelo è semi lungo, morbido e molto fitto; la sua tessitura è fine, setosa e lucente. Il Tiffanie può essere di diversi colori e disegni: nero, rosso, blu, cioccolato, lilla, albicocca, crema, caramello, silver, nelle varianti tabby e tortie, a tinta unita o tartaruga.


Carattere:

Il Tiffanie ha un carattere mite, bonario, curioso e vivace. Si affeziona in particolare ad una sola persona e gli è sempre fedele, diviene insistente quando vuole ricevere attenzioni e manifesta il suo disappunto miagolando rumorosamente. Ha una buona capacità d’adattamento e un’acuta intelligenza. È un gatto d’appartamento che non ama essere lasciato solo per lungo tempo. 

Alimentazione:

Nessuna raccomandazione particolare

Cure:

Non necessita di particolari cure, va tenuto un occhio di riguardo esclusivamente al pelo. Il mantello va spazzolato e pettinato regolarmente per evitare che si formino nodi e per togliere i peli morti.

Adatto/consigliato a:

La sua indole socievole e il suo spirito giocoso lo rendono un gatto che si fa accarezzare anche dagli estranei, però nonostante questo suo carattere non è adatto a famiglie con bambini piccoli. È una razza molto gelosa, per questo è consigliato a persone singole o famiglie che non hanno altri gatti. 

Dimensioni:

Peso maschio: da 4.0 Kg a 7.0 Kg
Peso femmina: da 4.0 kg a 6.0 Kg

Caratteristiche:



D'accordo con gatti?:
D'accordo con cani?: